WEB RADIO

Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Giorgia
 
Radio Kay Kay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Festival
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Great Artists
 
MC2
 
RMC Italia
 
RMC 80
 
RMC Duets
 
Music Star Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
rmc
 
RMC Marine
 
RMC 90
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Love Songs
 
RMC Hits
 
RMC New Classics
 

Congresso Mondiale delle Aree Marine Protette

Congresso Mondiale delle Aree Marine Protette

Il Principato di Monaco ha preso parte al terzo Congresso Mondiale delle Aree Marine Protette

Congresso Mondiale delle Aree Marine Protette

Il Principato di Monaco ha preso parte al terzo Congresso Mondiale delle Aree Marine Protette (AMP), IMPAC III, che si è svolto dal 21 al 28 ottobre, prima a Marsiglia, poi ad Ajaccio. S.A.S. il Principe Alberto II era presente alla cerimonia d’apertura a Marsiglia (la delegazione comprendeva M. José Badia, Consigliere del Governo per le Relazioni Estere, S.E. M. Bernard Fautrier, Ministro Plenipotenziario e S.E. M. Patrick Van Klaveren, Ambasciatore, Delegato Permanente presso gli organismi internazionali a carattere scientifico, ecologico e umanitario). Fino al 26 ottobre il Congresso Mondiale delle Aree Marine Protette ha affrontato il tema delle conoscenze scientifiche utili a una gestione efficace delle risorse. Il 27 ottobre, ad Ajaccio, una seconda delegazione, composta da S.E. M. Bernard Fautrier e Melle Chloé Petruccelli, Segretario per le Relazioni Estere alla Direzione degli Affari Internazionali, ha partecipato ai lavori dell’IMPAC, per promuovere la creazione e lo sviluppo di aree marine protette, in armonia con le esigenze economiche e sociali. Si è trattato di un incontro politico di alto livello, a cui hanno preso parte Philippe Martin, Ministro francese dell'Ecologia, dello Sviluppo Sostenibile e dell’Energia, e rappresentanti del Programma delle Nazioni Unite per l’Ambiente (PNUE), della  Segreteria della Convenzione sulla diversità biologica del Fondo Mondiale per l’Ambiente. Il Principato di Monaco è impegnato da molti anni su questi temi e ha creato la riserva di Larvotto e il santuario Pelago in collaborazione con l’Italia e la Francia. In foto, a fianco di S.A.S. il principe: MM. Frédéric Cuvillier, Ministro delegato presso il Ministero dell'Ecologia, dello Sviluppo Compatibile e dell’Energia, incaricato dei Trasporti Marittimi, del Mare e della Pesca, e Jean-Claude Gaudin, sindaco di Marsiglia, Senatire di Bouches du Rhone. Crédit Photo: Palais Princier Gaetan Luci

In Evidenza