WEB RADIO

Radio Kay Kay
 
RMC New Classics
 
RMC Marine
 
Music Star Zucchero
 
RMC 80
 
RMC 90
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Italia
 
RMC Great Artists
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Love Songs
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Duets
 
rmc
 
MC2
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Hits
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Giorgia
 
Radio Festival
 

Golden Foot 2014

Golden Foot 2014

Andrés Iniesta è il nuovo vincitore del Golden Foot 2014

Il calciatore premiato con il Golden Foot 2014 è Andrés Iniesta golden foot 2014 Il Golden Foot è  il premio assegnato dal pubblico e dagli esperti ai calciatori di talento distintisi per abilità sportiva, encomiabile fair play e stima generale. Il vincitore, scelto in una lista di dieci nominati, oltre a ricevere il prestigioso riconoscimento (assegnato sotto l’Alto Patronato di SAS il Principe Alberto II) lascia la sua impronta sulla "Champions Promenade" sul lungomare di Monaco, l’equivalente per il mondo del calcio della celeberrima Walk of Fame di Hollywood. Fino alle 12.59 del 24 agosto è stato possibile votare sul sito goldenfoot.com i dieci nomi rivelati quest’anno da Didier Drogba, campione Golden Foot 2013. Per l’edizione 2014 hanno già ricevuto il titolo di Football Legend alcuni grandi campioni. Si tratta di Hidetoshi Nakata (uno dei giocatori asiatici più celebri al mondo, vincitore dello scudetto con l’A.S. Roma nel 2001, per due volte alle Olimpiadi, insignito del titolo di Cavaliere dell’Ordine della Stella della Solidarietà Italiana), primo calciatore asiatico a lasciare le sue impronte sulla Champions Promenade di Monte Carlo. Altra leggenda e altro primato: Mia Hamm (detentrice del record dei gol segnati in competizioni internazionali, vincitrice di due medaglie d’oro alle Olimpiadi e di due Campionati del Mondo) sarà la prima donna che lascerà le sue impronte sulla Champions Promenade. Terza leggenda è il giocatore turco Hakan Sükür, il più grande attaccante del suo paese, vincitore con il Galatasaray della Coppa UEFA nel 2000. Il titolo di Football Legend è stato anche conferito al calciatore ceco Antonin Panenka, che nel 1976 vinse con l'allora Cecoslovacchia il Campionato Europeo, segnando su rigore con uno speciale  tiro a effetto che da allora è stato battezzato "Rigore Panenka". È Leggenda anche il giocatore del Camerun Roger Milla, che con la Nazionale del suo Paese d'origine ha giocato tre Coppe del Mondo, contribuendo a far conquistare alla squadra i quarti di finale, prima volta per un team africano. Nel 1994, durante la Coppa del Mondo, ha segnato un rigore contro la Russia festeggiando con una danza che è diventata celebre e ha dato il via nel corso del tempo ai festeggiamenti più bizzarri dei calciatori autori di gol memorabili. Non manca tra le Leggende Jean-Marie Pfaff, calciatore belga che con il Beveren ha vinto  il campionato belga e la Coppa del Belgio e col Bayern Monaco tre titoli Bundesliga e due campionati nazionali tedeschi. Le Leggende saranno presenti a Monte Carlo dal 10 al 13 ottobre, lasceranno le loro impronte sulla Champions Promenade (la cerimonia è prevista l'11 ottobre al Monte Carlo Bay Hotel & Resort) Cena di gala lunedì 13 ottobre presso la Salle des Etoiles, al Monte Carlo Sporting. I dieci nominati per il 2014 sono Thierry Henry Andrés Iniesta Manuel Neuer Andrea Pirlo Franck Ribery Cristiano Ronaldo Wayne Rooney Thiago Silva Yaya Toure C’è anche una calciatrice donna, la brasiliana Marta Vieira da Silva

In Evidenza