Anche S.A.S. il Principe Alberto appoggia la Convenzione sull'Eliminazione di ogni Forma  di Discriminazione contro le Donne

S.E. Mme Isabelle Picco, Rappresentante Permanente di Monaco all’ONU, presenta la ratificazione del Principato a Mme Arancha Hinojal-Oyarbide, Capo della Divisione degli Affari legislativi della Sezio

Anche S.A.S. il Principe Alberto appoggia la Convenzione sull'Eliminazione di ogni Forma di Discriminazione contro le Donne

Il Principato di Monaco ha ratificato la Convenzione ONU a favore dei diritti delle donne

Il 3 maggio è stato consegnato al Segretario Generale delle Nazioni Unite Ban Ki Moon il Protocollo della Convenzione sull'Eliminazione di ogni Forma  di Discriminazione contro le Donne (CEDAW), firmato da S.A.S. il Principe Alberto II.
La Convenzione sull'Eliminazione di ogni Forma  di Discriminazione contro le Donne enuncia tutti i principi fondamentali sui diritti delle donne, ai quali ogni singolo Paese firmatario si dovrebbe uniformare per ciò che concerne la tutela delle donne in materia di lavoro, maternità e parità fra i coniugi


Il documento è stato adottato il 18 dicembre 1979 dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Nel 1981 è entrato in vigore a livello internazionale. Al 2015, la Convenzione è stata ratificata da 189 Stati.La Convenzione prevede l'istituzione di un “Comitato per l'eliminazione della discriminazione nei confronti della donna” che ha il compito di sorvegliare lo stato di applicazione delle norme da parte degli Stati firmatari.

Now on air