Anche Robert Redford alla serata della Princesse Grace Foundation

Inedito Gala a Monte Carlo

Anche Robert Redford alla serata della Princesse Grace Foundation

Dagli Stati Uniti al Principato: per la prima volta nella sua storia trentennale, la Fondazione creata in onore della Principessa Grace organizza il suo celebre Gala a Monaco

È un evento davvero inedito e memorabile quello atteso sabato 5 settembre a Monte Carlo. Nella prestigiosa cornice del Palais Princier sono infatti attesi gli oltre trecento ospiti del celebre Gala della Princess Grace Foundation. La serata, nata per offrire sostegno agli artisti statunitensi emergenti, si era sempre infatti svolta negli U.S.A., inizialmente a New York, in seguito a Los Angeles. Quest’anno è la volta di Monaco.

Anche Robert Redford tra gli ospiti

Il Gala attraversa così l’Atlantico, a trentadue anni dalla creazione della Princess Grace Foundation, l’organizzazione creata in onore dell’indimenticabile Principessa Grace. Tra gli ospiti attesi al Gala, anche Robert Redford e la moglie, la pittrice Sybille Szaggars, che riceveranno uno speciale riconoscimento. «È un vero piacere per il Sovrano e per me», ha dichiarato S.A.S. la Principessa Charlene «ospitare questo Gala nel Palais Princier. Nel corso degli ultimi tre anni, organizzando questo Gala, abbiamo simbolicamente ripercorso il viaggio della Principessa Grace: da New York a Los Angeles e adesso a Monaco. L’eredità della Principessa Grace si tramanda attraverso i Premi assegnati durante il Gala e i numerosi artisti che influenzano lo scenario culturale internazionale».

Una location speciale

John Lehman, Presidente della Princess Grace Foundation, ha aggiunto: «Siamo onorati di essere quest’anno ospiti, con il nostro Gala, della Coppia Principesca, in una location così speciale», e ha sottolineato come «i personaggi premiati durante il Gala rappresentano l’eccellenza artistica; la loro creatività si iscrive nel segno della continuità con l’eredità della Principessa Grace».Tra i premiati, anche Cary Fukunaga, regista dell’acclamata serie tv “True Detective”.

Now on air