WEB RADIO

RMC New Classics
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Coldplay
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Zucchero
 
RMC Love Songs
 
Xmas Radio
 
Monte Carlo Nights Story
 
rmc
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Duets
 
RMC 80
 
RMC 90
 
RMC Great Artists
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Jovanotti
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Italia
 
MC2
 
RMC Marine
 
RMC Hits
 
Radio Festival
 

I festeggiamenti per i dieci anni di regno di S.A.S. il Principe Alberto II

Sabato 11 e domenica 12 luglio un cocktail di celebrazione e un grande concerto di Robbie Williams

I festeggiamenti per i dieci anni di regno di S.A.S. il Principe Alberto II

È una grande festa quella organizzata a Monaco per festeggiare i dieci anni di regno di S.A.S. il Principe Alberto II. Due giorni di celebrazioni, riservate esclusivamente alla popolazione monegasca e ai residenti nel Principato, che si svolgono sul "Rocher", in Place du Palais.

Il cocktail e il concerto

Sabato 11 luglio il Principe Sovrano e S.A.S. la Principessa Charlene accolgono la popolazione dalle 16.00 alle 19.00 per un cocktail di festeggiamento. Domenica 12 luglio è la volta del grande concerto gratuito (ancora una volta riservato esclusivamente ai monegaschi e ai residenti a Monte Carlo) di Robbie Williams, Lemar e Justin Caldwell.

Dieci anni di regno

Era il 12 luglio del 2005 quando una messa, celebrata nella cattedrale monegasca da Monsignor Bernard Barsi, segnava l’inizio del regno di S.A.S. il Principe Alberto II. Seguirono una grande festa per settemila invitati e la consegna al Principe Sovrano delle chiavi della città da parte del sindaco di Monaco. L’incoronazione vera e propria si svolse alla presenza della famiglia reale monegasca e di numerosi rappresentanti degli Stati europei, il 19 novembre dello stesso anno.

L'intervista esclusiva

S.A.S. il Principe Alberto ha ricordato, in un’intervista esclusiva concessa al quotidiano Nice-Matin, i suoi primi dieci anni di regno. I momenti clou sono stati «il nostro matrimonio, la nascita dei gemellini, il loro battesimo. E la cerimonia di ascesa al trono nel luglio 2005, le visite dei presidenti Nicolas Sarkozy e François Hollande, l’incontro con papa Benedetto XVI in Vaticano e le visite nel Principato di Nelson Mandela e Ban Ki Moon per celebrare i vent’anni dell’ingresso di Monaco nell’Onu».

Monaco, un paese aperto al mondo

Tra le grandi conquiste di questo decennio, il Principe Sovrano va particolarmente fiero del «riconoscimento dei nostri sforzi in tema di trasparenza fiscale e naturalmente delle numerose iniziative portate avanti sul piano umanitario e della tutela dell’ambiente». In politica estera, il Principe Sovrano ama ricordare «gli stretti rapporti con la Francia e l’Italia e i particolari legami affettivi con gli Stati Uniti e il Sud Africa», ribadendo però che «Monaco è un paese aperto al mondo». Particolarmente commovente poi il ricordo più vivo dei festeggiamenti del luglio 2005: «l’affetto e l’appoggio dei monegaschi: è una grande comunione, una forte partecipazione emotiva». Destinata naturalmente a ripetersi, adesso, con le festose celebrazioni di questo decennale.