Monaco- Juventus

Monaco – Juventus

Il 22 aprile la partita decisiva per le finali di Champions League

È la partita decisiva: il 22 aprile alle 20.45 si gioca infatti il match di ritorno tra il Monaco e la Juventus, e la squadra vincitrice potrà accedere alle finali di Champions League. I bianconeri hanno vinto 1-0 l’incontro precedente, ma adesso il gioco si sposta in casa del Monaco e tutto può ancora accadere.

Lo stadio Louis II

Ad accogliere le squadre è adesso lo stadio Louis II, un vero gioiello architettonico, riconoscibile anche per i nove grandi archi che lo ornano. Lo stadio ospita anche le gare di atletica (tra cui il noto trofeo Herculis) e ha accolto il concerto degli Eagles, nel 2011, per le nozze di S.A.S. il Principe Alberto con Charlene Wittstock. La Juventus aveva già giocato nello stadio del Principato di Monaco, il 15 aprile del 1998 per la semifinale di ritorno dell'allora Coppa dei Campioni. La partita si concluse 3-2 per la squadra monegasca.

I tifosi celebri

Tra i tifosi famosi della Juventus, che dunque sosterranno la squadra anche per questo match, ci sono personaggi tv come Pippo Baudo o Luciana Littizzetto, giornalisti come Vittorio Sgarbi e Bruno Vespa, attori come Luca Argentero e Michele Placido. Ma anche l’As Monaco può contare su fan d’eccellenza, a cominciare da S.A.S. il Principe Alberto II, che all’Emirates Stadium di Londra ha applaudito la vittoria sull’Arsenal. Altro supporter celebre è il tennista Boris Becker. E proprio alla partita della settimana scorsa contro la squadra bianconera si è fatta notare Beatrice Borromeo, fidanzata di Pierre Casiraghi, che ha sfoggiato una maglia rossa e i colori del Monaco dipinti su una guancia in onore del team monegasco.

Now on air