WEB RADIO

Radio Monte Carlo FM
 
RMC New Classics
 
RMC Italia
 
RMC Hits
 
RMC Great Artists
 
RMC Love Songs
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC 90
 
Music Star Giorgia
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Marine
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Duets
 
Radio Festival
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
MC2
 
Radio Bau & Co
 
rmc
 
Music Star Jovanotti
 
RMC 80
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Zucchero
 

Torneo di Rugby Santa Devota

Sabato 11 aprile il torneo in collaborazione con la Fondazione Principessa Charlène di Monaco

Principessa Charlene di Monaco

Si svolge sabato 11 aprile presso lo Stadio Louis II di Monaco la quinta edizione del Torneo di Rugby Santa Devota, in collaborazione con la Fondazione Principessa Charlène di Monaco e la Federazione Monegasca del Rugby. Obiettivo dell’incontro sportivo è mettere in rilievo i valori del rugby, tra cui lo spirito di gruppo, la generosità, il fair play e la solidarietà, tutti valori che stanno a cuore alla Fondazione Principessa Charlène di Monaco e che permettono ai ragazzi di crescere in armonia con gli altri.

Una sfida tra molti team

Tra i giocatori internazionali presenti per incoraggiare i giovani rugbisty c’è Stefan Terblanche (Sharks e Springboks) attualmente direttore della South African Rugby Legends Association (SARLA). Il Torneo, categoria U12, raggruppa quest’anno team da Abu Dhabi, dall’Africa del Sud, dalla Spagna (Barcellona), dalla Francia (Rugby Club Toulon, Lucciana), dall’Italia (Imperia, Mirano e Pro Recco), dalla Svizzera (Gland), dalla Tunisia e da Monaco. In omaggio alla Russia, è presente anche una squadra di questo paese.

Un ricco programma

La “Sfida Santa Devota” si svolge tra i team di Lucciana e Monaco. Sono in programma anche mini-gare per bambini dai 3 ai 5 anni e atelier pedagogici per i giovani con handicap, cui prendono parte istituzioni specializzate come A.M.A.P.E.I., Monaco Disease Power, Les Lucioles, La Pierre et le Sable, Saint-Exupéry, SEGPA. Il “South Africa - Monaco Rugby Exchange” è uno dei progetti principali del programma “Sport et Éducation, pour se construire sur les valeurs du sport” la Fondazione Principessa Charlène di Monaco. In quest’ambito saranno accolti nel Principato, dall8 al 15 aprile, alcuni studenti sudafricani bisognosi, scelti per l’eccellenza dei loro meriti sportivi, che condivideranno alcuni momenti educativi e ludici con i giovani coetanei monegaschi e visiteranno il Centro di Salvataggio Acquatico di Monaco. Una squadra monegasca si recherà a sua volta in Sud Africa nel corso del 2015.

In Evidenza