Inizia il tour del Solar Impulse 2

Inizia il tour del Solar Impulse 2

S.A.S il Principe Alberto II ha dato il via al giro del mondo del primo aereo a energia solare

È partito il 9 marzo il giro del mondo del Solar Impulse 2, il primo aereo a energia solare, impegnato in una sfida a dir poco epica.

Erano le 4.12 (C.E.T.) quando il velivolo, pilotato da André Borschberg, in attesa sulla pista di Abu Dhabi, ha ricevuto l’ok per la partenza dal Monaco Control Center. A dare il via al velivolo è stato S.A.S. il principe Alberto II di Monaco, che ha comunicato il fatidico “Go” dopo che l’equipe guidata da Raymond Clerc aveva ultimato tutte le operazioni necessarie alla partenza.

«André, ho una splendida notizia per voi», ha esclamato il Sovrano «posso darvi il via definitivo per il decollo. Buon volo e buon sole». Con S.A.S. il Principe Alberto II erano presenti Michel Roger, Ministro di Stato, e Bernard Fautrier, Vice-Presidente della Fondazione Principe Alberto II. S.A.S. il Principe Alberto II ha anche dichiarato: «Sono davvero onorato di aver dato il via alla partenza di questa grande avventura. Sono molto emozionato e non riesco a nascondere il mio entusiasmo per un progetto che seguo da tempo. È un formidabile messaggio di speranza per le energie rinnovabili: una grande porta che si apre a numerose innovazioni».

Raymond Clerc, Capo della Missione, ha aggiunto: «Bisognava partire: finalmente eravamo pronti dopo parecchi giorni reportage meteo da Abu Dhabi. C’era molta pressione: non bisognava correre rischi durante il volo. Tutti gli ingegneri erano concentrati su questo al MCC, perché tutto andasse bene. Dopo il volo, ad aereo atterrato, ci sarà spezio per l’emozione». Il pilota André Borschberg ha ringraziato S.A.S. il principe Alberto con queste parole: «Grazie Signore, pensiamo a voi a Monaco, che avete dato un gran sostegno a questo progetto fin dall’inizio. Faremo del nostro meglio per sorvolare il principato durante il nostro viaggio. Sarà per noi una grande gioia salutarvi».

 

 

 

Now on air