Flyte

17/12/2016

UN’IDEA OGNI GIORNO, FINO AL 23 DICEMBRE.

Natale 2016: i regali tecnologici da comprare per sé. (6)

Certo, a Natale è bello scambiarsi i regali… ma farsene è ancora più bello! Ecco allora i videogiochi, i gadget, la tecnologia che in questo Natale dovete assolutamente regalarvi o (meglio) farvi regalare!

di Stefano Gallarini

FLYTE

Arriva dalla Svezia questa lampadina magica che saprà catalizzare l’attenzione di tutti gli invitati alle feste natalizie.

Si chiama Flyte ed è una lampadina a basso consumo che levita nell’aria e che si illumina senza bisogno che sia attaccata a nulla. Una magia che solo il grande Tesla avrebbe potuto immaginare.

Non ci sono batterie, né fili: basta la forza dell’induzione. La base in quercia ha il filo elettrico e l’interruttore mentre la lampadina a led garantisce 50.000 ore di luce, vale a dire 11 anni consecutivi se la si tiene accesa 12 ore al giorno.

Costa 299€. Non proprio un’inezia, ma vi garantisco che vederla in azione è uno spettacolo che renderà davvero magico questo Natale.

https://eu.flyte.se/

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Stefano Gallarini

Stefano Gallarini

Per cinque anni copywriter alla RSCG, l'agenzia pubblicitaria che in Italia aveva come Direttore Creativo Marco Mignani, il creatore di “Milano da Bere”, è diventato poi direttore e ideatore delle testate più importanti del mondo dei videogiochi come ZZap! e The Games Machine.

Grande appassionato di tecnologia, illusionismo e musica, è stato il primo giornalista/conduttore italiano a portare i videogiochi e il mondo dei social in radio e in televisione.
Scrive e conduce per Italia 7 e Odeon TV “USA Today”, un programma dove si parla di sport, cinema e videogiochi e nel 1992 approda a Italia Uno come conduttore e autore di Unomania ai quali seguono Mitico!, Smile, Village, Planet e Fuego. Proprio Planet e Village ricevono rispettivamente una menzione speciale del Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi e il Premio "Penne Pulite".
Passa poi al canale satellitare MT Channel dove scrive e conduce due trasmissioni; una sui videogiochi, Gamet e una sulla tecnologia, E-Side.

Dal 2014 è conduttore su Radio Monte Carlo, forte di una consolidata esperienza maturata nel corso del suo cammino radiofonico, e che lo ha visto anche protagonista nel ruolo di autore di format e giochi per varie emittenti.

Calendario dei post