Mafia III

Lincoln Clay alle prese con chi lo odia!

12/12/2016

UN’IDEA OGNI GIORNO, FINO AL 23 DICEMBRE.

Natale 2016: I regali tecnologici da comprare per sé

Certo, a Natale è bello scambiarsi i regali… ma farsene è ancora più bello! Ecco allora i videogiochi, i gadget, la tecnologia che in questo Natale dovete assolutamente regalarvi o (meglio) farvi regalare!

di Stefano Gallarini

MAFIA III
(Xbox One, PS4, PC)

Non c’è molto da dire se non che questo è il titolo più bello dell’anno… ma anche uno fra I titoli più belli di sempre.

Mafia III è un vero e proprio “Action Movie” in versione videoludica che ha per protagonista Lincoln Clay, un soldato reduce dal Vietnam al quale sterminano la famiglia adottiva.
Il colpevole è un certo Sal Marcano, capomafia italiano, al quale Lincoln darà la caccia per tutto il gioco conquistando zona per zona l’intera città di New Bordeaux.

Un po’ GTA, un po’ Assassin’s Creed, questo “Open World” (cioè un gioco dove in sostanza si può andare dove si vuole, gironzolando e guidando per tutta la città senza che si debba seguire un ordine prestabilito delle missioni), è un titolo imperdibile sia per gli appassionati, sia per chi fosse alle prime armi.

Doppiaggio da dieci e lode, storia eccezionale, sequenze cinematografiche e regia spettacolari, MAFIA III è uno di quei titoli che sono piacevoli anche solo da guardare e che vi terranno inchiodati allo schermo per molti, moltissimi giorni.

Da non perdere.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 1500

Stefano Gallarini

Stefano Gallarini

Per cinque anni copywriter alla RSCG, l'agenzia pubblicitaria che in Italia aveva come Direttore Creativo Marco Mignani, il creatore di “Milano da Bere”, è diventato poi direttore e ideatore delle testate più importanti del mondo dei videogiochi come ZZap! e The Games Machine.

Grande appassionato di tecnologia, illusionismo e musica, è stato il primo giornalista/conduttore italiano a portare i videogiochi e il mondo dei social in radio e in televisione.
Scrive e conduce per Italia 7 e Odeon TV “USA Today”, un programma dove si parla di sport, cinema e videogiochi e nel 1992 approda a Italia Uno come conduttore e autore di Unomania ai quali seguono Mitico!, Smile, Village, Planet e Fuego. Proprio Planet e Village ricevono rispettivamente una menzione speciale del Premio giornalistico televisivo Ilaria Alpi e il Premio "Penne Pulite".
Passa poi al canale satellitare MT Channel dove scrive e conduce due trasmissioni; una sui videogiochi, Gamet e una sulla tecnologia, E-Side.

Dal 2014 è conduttore su Radio Monte Carlo, forte di una consolidata esperienza maturata nel corso del suo cammino radiofonico, e che lo ha visto anche protagonista nel ruolo di autore di format e giochi per varie emittenti.

Calendario dei post