WEB RADIO

RMC Marine
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC 90
 
Music Star Giorgia
 
Radio Festival
 
Music Star Coldplay
 
RMC Hits
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Great Artists
 
Music Star Zucchero
 
Radio Bau & Co
 
Radio Kay Kay
 
RMC Italia
 
RMC New Classics
 
rmc
 
RMC Love Songs
 
Xmas Radio
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Duets
 
Music Star Jovanotti
 
RMC 80
 
MC2
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 

Madonna: fioccano i premi e arriva il film

Madonna: fioccano i premi e arriva il film
Madonna

Grande inizio di 2012 per Madonna. La star ha infatti annunciato la pubblicazione del nuovo album”M.D.N.A.”, che arriva a distanza di 5 anni dal precedente. L'album, in uscita a marzo, vede molto coinvolto il produttore francese Martin Solveigh. Come accade spesso nel caso di Madonna, non mancano le polemiche. Sul titolo del disco, subito attaccato dalle associazioni antidroga (troppo simile infatti, secondo i loro portavoce, alla sigla delle anfetamine, MDMA). E sul titolo stesso di Regina del pop, ultimamente insidiato da Lady Gaga. Per assestare un colpo alla rivale, Madonna ha infatti dichiarato in un'intervista alla rete tv ABC di aver notato parecchie assonanze tra la sua”Express yourself” e il brano "Born this way” della Germanotta, affermando allo stesso tempo di trovare elegante il modo con cui la giovane artista ha riprodotto la sua canzone. Una bella stoccata, insomma, per Lady gaga. E non è la sola. Madonna le ha infatti appena soffiato il Golden Globe per la miglior canzone originale. Il riconoscimento, anticamera degli Oscar, è andato infatti a "Masterpiece” di miss Ciccone, non a "Hello hello” di Lady Gaga. "Masterpiece”, dedicato al celebre quadro di Leonardo La Gioconda, è inoltre parte della colonna sonora del secondo film di Madonna da regista,”W./E.”, in arrivo in Italia a febbraio. Madonna ha colto l'occasione per raccontare da cosa è nato il desiderio di girare una pellicola sulla storia d'amore fra Edoardo VIII e l'americana divorziata Wallis Simpson, vicenda che portò il monarca inglese ad abdicare al trono nel 1936. A quanto pare l'idea è nata quando la star americana, trasferitasi in Inghilterra con l'allora marito, il regista britannico Guy Ritchie, si è ritrovata di punto in bianco senza amici e frequentazioni e ha quindi deciso di approfondire la sua conoscenza della storia del paese in cui soggiornava. «Praticamente non avevo amici, non conoscevo nessuno, e mi sono trovata in uno strano mondo. Perciò ho deciso che dovevo informarmi e scoprire la storia e la cultura di questo nuovo mondo nel quale stavo vivendo. Così ho iniziato a studiare la storia dell'Inghilterra – ho iniziato a leggere della monarchia, cominciando da Edoardo VIII sino ad arrivare alla famiglia Windsor» ha raccontato la Material Girl durante il programma televisivo inglese "Radio Times”, rivelando poi di essere stata folgorata dalla love story del monarca inglese. «Sin dai tempi della scuola sapevo dell'abdicazione di Edoardo VIII, ma tutto quello che ricordavo era che aveva abbandonato il trono per questa americana di Baltimora. Ho cercato di scoprire di più e sono rimasta ammaliata dall'idea che un uomo potesse lasciare una tale posizione di potere per amore. Ho sentito che c'era qualcosa di shakesperiano in tutto questo» ha concluso la star.