Lindsay diventa Elizabeth Taylor?

La Lohan interpreta la Taylor nel biopic in preparazione

Lindsay diventa Elizabeth Taylor?

La Lohan interpreta la Taylor nel biopic in preparazione
Lindsay

Dopo aver posato nuda nei panni di Marilyn Monroe per la rivista Playboy, l'attrice e cantante Lindsay Lohan potrebbe ottenere la parte di Elizabeth Taylor in un film televisivo per la casa di produzione americana Lifetime. A rivelarlo è il sito The Hollywood Reporter, secondo cui la discussa star, già arrestata due volte per guida in stato di ubriachezza, sarebbe già stata contattata dai produttori di "Elizabeth e Richard: a Love Story”, pellicola per la tv che narrerà della lunga storia d'amore fra la compianta diva di Hollywood (la Taylor è scomparsa nel marzo del 2011) e il compagno Richard Burton. Lindsay, la cui ultima apparizione al cinema risale al film "Machete” di Robert Rodriguez, sarebbe stata scelta per la sua straordinaria somiglianza con Liz e anche perché, come la leggendaria attrice, avrebbe sperimentato una carriera segnata da numerosi alti e bassi. Per il ruolo si fa però anche il nome di Megan Fox...

Contemporaneamente la storia di un'altra celebre attrice hollywoodiana sta per raggiungere il grande schermo. Si tratta del film "Grace of Monaco”, dedicato all'indimenticata Grace Kelly, che sarà diretto dal cineasta francese Olivier Dahan, specializzato nel genere biografie: sua infatti anche la regia di "La vie en rose”, dedicato alla vita di Edith Piaf

Now on air