WEB RADIO

Music Star Zucchero
 
RMC 90
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Marine
 
RMC New Classics
 
RMC Love Songs
 
Music Star Coldplay
 
RMC 80
 
RMC Italia
 
rmc
 
Music Star Giorgia
 
Radio Bau & Co
 
RMC Hits
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
MC2
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Duets
 
RMC Great Artists
 
Music Star Pino Daniele
 
Radio Monte Carlo FM
 
Radio Festival
 
Xmas Radio
 
Radio Kay Kay
 

La Houston in bolletta? Solo falsità

La Houston in bolletta? Solo falsità
Whitney Houston

Whitney Houston non è affatto in bolletta. Lo ha fatto sapere il portavoce della cantante attraverso un comunicato rilasciato all'emittente televisiva statunitense CNN, smentendo la notizia circolata negli ultimi giorni secondo cui la star sarebbe sull'orlo del tracollo economico. A diffondere la notizia era stato il sito Radar online, che aveva rivelato come Whitney starebbe bussando alle porte di parenti e amici in cerca di prestiti dopo aver dissipato tutto il suo patrimonio. Notizie "false e ridicole” secondo l'ufficio stampa della Houston, che anzi si troverebbe in un momento di grazia. A distanza di quindici anni dalla suo ultimo ruolo cinematografico nel film "Uno sguardo dal cielo" (1996), la diva dell'r'n'b statunitense è pronta infatti a ritornare sul grande schermo. La parte sembra scritta apposta per lei: si tratta infatti di una pellicola, "Sparkle”, ispirata alla storia di Diana Ross e delle Supremes, la soul band celebre negli anni Sessanta e Settanta. Il film, diretto da Salim Akil ("The game”, "Amore e altri guai”), è il remake dell'omonimo lungometraggio del 1976 e uscirà nelle sale americane il 10 agosto. Su questa nuova esperienza cinematografica la cantante ha raccontato alla rivista People: «Tra gli aspetti più divertenti di questo film ci sono i costumi e il guardaroba. La storia è ambientata nel 1963 e con il cast ci siamo divertiti tanto a vestire i panni di quell'epoca».