Un francobollo in onore di Miles Davis

Un francobollo in onore di Miles Davis

Miles Davis

Il servizio postale statunitense ha deciso di onorare il grande jazzista Miles Davis (a vent'anni dalla sua scomparsa) dedicandogli un francobollo. Secondo quanto riporta il quotidiano inglese The Telegraph, il trombettista sarà ricordato in una collezione a tema musicale realizzata in collaborazione con il servizio postale francese. Della serie filatelica fa parte anche la celebre cantante Edith Piaf. La notizia è stata accolta con entusiasmo dal Miles Davis Jazz Celebration Commitee, il comitato che lo scorso anno aveva indetto una petizione per richiedere che venisse emesso il francobollo commemorativo dell'artista. «Questo è un omaggio appropriato» ha dichiarato Lee Barham, presidente del comitato, perché, ha ricordato «prima di Michael Jackson ed Elvis Presley, c'era Miles Davis». Miles Davis è infatti una delle figure più innovative nel campo del bebop, del cool jazz e della jazz fusion. Nato ad Alton, nell'Illinois, nel 1926, è morto a Santa Monica, in California, nel 1991 ed è entrato nella Rock'n'Roll Hall of Fame solo nel 2006. Gli Usa arrivano buoni ultimi a dedicargli un francobollo. Infatti nel 2001 Miles Davis è apparso su un francobollo dello stato di Myanmar, nel 2002 in un uno del Benin e nel 2008 in una serie filatelica della Guinea-Bissau.

Now on air