WEB RADIO

RMC Marine
 
RMC Love Songs
 
Radio Festival
 
RMC Great Artists
 
Radio Monte Carlo FM
 
Radio Kay Kay
 
RMC Italia
 
RMC Duets
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC New Classics
 
RMC 80
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Zucchero
 
RMC 90
 
MC2
 
rmc
 
RMC Hits
 
Music Star Coldplay
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Xmas Radio
 

Florence Welch, alcol e fiamme

Florence Welch, alcol e fiamme
Florence Welch

Che Florence Welsh, l'affascinante frontwoman dei Florence and The Machine, fosse un tipo particolare non era un mistero. Nessuno però si sarebbe mai aspettato che la cantante inglese nascondesse un passato da piromane.
La musicista lo ha rivelato al magazine musicale britannico Q confessando di aver dato fuoco di recente per sbaglio alla sua camera d'albergo. La serata, ha raccontato Florence, era iniziata insieme a due amici, il rapper Kanye West e la cantante Lykke Li. I tre, ritrovatisi nella hall del Bowery Hotel dopo uno show, avevano deciso di bere qualcosa insieme, ma a quanto pare Florence ha perso il conto dei bicchieri ordinati: «Penso che mi sarò fatta circa 17 dirty Martini» ha ammesso «e per sbaglio ho dato fuoco al Bowery Hotel, perché ho lasciato bruciare nella mia stanza una candela alla cannella». L'incendio, a quanto pare, sarebbe scoppiato mentre la cantante era priva di sensi: «Sono svenuta con indosso il mio vestito strappato – senza cellulare, e con un dente scheggiato – e quando sono rinvenuta c'era fuliggine su tutte le pareti della stanza, il mio libro si era sciolto sul tavolino vicino al letto e c'era un secchio d'acqua sparso sul pavimento. Decisamente l'ultima scena davanti alla quale vorresti svegliarti quando hai addosso i postumi di una sbronza. Metà della stanza era bruciata». Una tragedia scampata e anche un brutto colpo per le sue finanze, ma non a causa dei danni provocati dall'incendio: «Quelli erano solo un paio di centinaia di dollari» ha spiegato Florence «Il conto salato era quello dei drink consumati nella hall dell'albergo!».