WEB RADIO

Music Star Pino Daniele
 
Radio Bau & Co
 
RMC Love Songs
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Giorgia
 
RMC Italia
 
Music Star Jovanotti
 
Monte Carlo Nights Story
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Coldplay
 
RMC Great Artists
 
RMC Hits
 
RMC New Classics
 
Radio Festival
 
RMC Marine
 
Music Star Zucchero
 
Music Star Tiziano Ferro
 
rmc
 
RMC 90
 
Xmas Radio
 
MC2
 
RMC 80
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Duets
 

Laurea in talent show

Laurea in talent show
xfactor

Da oggi in poi, chiunque voglia partecipare (e magari trionfare) al talent show X Factor può iscriversi al college e seguire apposite lezioni. L'istituto che offre un simile corso si trova nella contea di Durham, in Inghilterra. Si tratta del Bishop Auckland College, che ha appena lanciato un modulo di diciassette lezioni settimanali, battezzato "X Factor Preparation”. Le lezioni si svolgono ogni lunedì e la fine del corso è prevista in concomitanza con i provini per selezionare i nuovi concorrenti del talent show (edizione britannica). Tra le lezioni, tecniche di canto, presenza scenica, autopromozione e fiducia in se stessi. L'idea è nata grazie al festival di musica e arte (il Bishop Auckland Music and Arts Festival) promosso ogni estate dal college, che l'anno scorso ha ospitato due dei vincitori delle passate edizioni di X Factor, Joe McElderry (2009) e James Arthur (2012). Mike Jinks, a capo del dipartimento di Arte, Musica e Performance, ha dichiarato alla stampa britannica che voleva creare «un corso che preparasse gli studenti ai provini per X Factor e a talent show del genere. Molti dei ragazzi che si presentano alle audizioni per questi programmi tv hanno talento, ma hanno anche bisogno di lavorare su punti chiave come la tecnica musicale e la naturalezza in scena. Devono rendersi conto che i concorrenti che hanno successo non hanno partecipato agli show senza preparazione. Non si tratta di salire sul palcoscenico, cantare e diventare famosi. Tanti concorrenti hanno studiato per anni, è difficile trovare un personaggio totalmente senza preparazione come Susan Boyle. Il corso offre agli studenti la possibilità di imparare abilità utili, che possono servire anche per un colloquio di lavoro: infatti il nostro principale insegnamento è l'autostima». Iscriversi al corso per aspiranti concorrenti di X Factor costa circa 114 euro, anche se parte dei costi delle lezioni sono a carico dei fondi del Governo. Fatto che non ha mancato di scatenare polemiche. Robert Oxley, dell'associazione TaxPayers'Alliance, ha infatti chiesto se non sia più utile spendere i fondi governativi per corsi di vero valore accademico e non per quelli che vengono sprezzantemente definiti "le lezioni del club di Topolino”. In materia di stranezze, va detto che esistono altri corsi dallo spirito accademico innovativo, come quello di Sport, Media e Cultura, che studia i moduli di gioco di David Beckham (università dello Staffordshire); quello di Studi Educativi (sempre a Durham), con una materia come "Harry Potter e l'età dell'illusione”; o "Filosofia e Star Trek” all'università statunitense di Georgetown.

corriere