Beyoncé… si scopre!

Beyoncé… si scopre!

Beyonce

Inarrestabile Beyoncé. Dopo aver calamitato l'attenzione del mondo per la sua performance al secondo giuramento del Presidente Obama (grande show, ma in sospetto playback), dopo aver scatenato l'entusiasmo dei fan alla notizia (tuttora non confermata) dell'esibizione con le ex Destiny's Child durante la finale del SuperBowl, dopo aver promesso un nuovo album e in attesa di ammirarla nel documentario da lei prodotto ("Life is but a dream”, in onda sulla tv via cavo statunitense HBO il 16 febbraio)… Ecco che la star concede ai suoi milioni di ammiratori una nuova possibilità di conoscerla meglio. E far parlare di sé, naturalmente… Si tratta del nuovo blog lanciato dall'artista, BeyHive, che va ad aggiungersi alla nutrita lista delle presenze digitali della cantante, costituite da un sito web ufficiale e degli account facebook, twitter, instagram e tumblr. Il blog (disponibile su beyonce.com) fa conoscere un altro lato di Beyoncé, più privato: la star dispensa infatti consigli per lo shopping, pensieri personali, segnalazioni delle tendenze di moda che più le piacciono e i lavori più belli che i suoi fan le hanno dedicato. Non mancano i link ai siti preferiti e gli inviti a vedere i film o le mostre d'arte che più le sembrano interessanti. «Il blog BeyHive è il mio modo di mostrarvi tutto quel che mi ispira, quotidianamente» dichiara Beyoncé in apertura della pagina web «Film, canzoni, persone, luoghi, cibo e tendenze». Con tanto di «Hotlink» che segnalano «cosa sto leggendo, facendo, amando, indossando, ascoltando». Il blog ricorda quello della sua amica Gwyneth Paltrow, Goop, in cui l'attrice dispensa consigli di bellezza, ricette di cucina, suggerimenti per una vita sana. L'appuntamento live con la star è comunque fissato per il 3 febbraio allo stadio Mercedes-Benz Superdome di New Orleans in Louisiana. È lì che si svolgerà infatti il SuperBowl, la finale del campionato americano di football. Beyoncé ha annunciato che «lo show metterà tutto il mondo K.O.». A intonare l'inno americano, in questa occasione, è stata scelta Alicia Keys.

corriere

Now on air