Il Grande Gatsby: Jay - Z cura la colonna sonora

Il Grande Gatsby: Jay - Z cura la colonna sonora

gatsby

È confermato: Jay –Z è davvero il produttore esecutivo della colonna sonora del "Grande Gatsby”, l'atteso film di Baz Luhrmann ispirato al celebre romanzo di Francis Scott Fitzgerald, che aprirà anche l'edizione 2013 del Festival di Cannes. Se del cast del film si sa tutto (tra gli interpreti principali Leonardo DiCaprio, Carey Mulligan e Tobey Maguire), ancora non è certa la lista degli artisti coinvolti nella colonna sonora. Si fa il nome di Craig Armstrong L'agenzia di news Reuters ha però diramato un comunicato stampa ufficiale, secondo cui: «saranno presenti molti dei musicisti più talentuosi del mondo. Lurhmann e Jay – Z si sono conosciuti tramite Leonardo DiCaprio, e questo ha portato a una collaborazione di due anni. In questo periodo il musicista, il regista e il suo team hanno lavorato per catturare le atmosfere decadenti della Jazz Era e renderle attuali, usando hip hop e jazz, musica di allora e suoni di oggi». Baz Luhrmann ha spiegato così la sua scelta musicale: «Fitzgerald era un pioniere, famoso e controverso per il suo uso del jazz, musica che per i suoi tempi era nuova ed esplosiva, in racconti e romanzi. Non era un elemento accessorio, il jazz era davvero funzionale alle sue storie, e proprio Fitzgerald coniò il termine "Jazz Era”. Così per me il problema era: quale musica ha oggi lo stesso potenziale di divertimento e la stessa popolarità del jazz di allora? Oggi, è l'hip hop ad avere l'energia del jazz. E Jay – Z non è solo un grande artista, è una persona che ama molto lavorare in team». Da parte sua Jay – Z ha aggiunto: «Non appena ho parlato con Baz e Leo, ho capito che questo era il progetto giusto. Il Grande Gatsby è la classica storia americana di eccessi, decadenza e illusione. È perfetta per sperimentare nuovi suoni e pronta a essere interpretata con un tocco moderno». (Foto Splash News)

corriere

Now on air