WEB RADIO

Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Zucchero
 
Radio Festival
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Hits
 
RMC 80
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC 90
 
Music Star Coldplay
 
Radio Bau & Co
 
RMC Great Artists
 
MC2
 
RMC Love Songs
 
rmc
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Italia
 
RMC New Classics
 
RMC Duets
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Marine
 
Radio Kay Kay
 

Guai in famiglia per Madonna

Guai in famiglia per Madonna

Anthony Ciccone vive sotto i ponti e accusa la sorella miliardaria di non fare nulla per aiutarlo

Madonna

Lei è miliardaria, lui vive sotto i ponti. È questa l'accusa mossa da Anthony Ciccone alla celebre sorella Madonna. La popstar è appena entrata nel club dei miliardari, ed ecco che il quotidiano britannico Daily Mail pubblica le accuse del fratello maggiore dell'artista. Anthony, nato nel 1957, è ormai un barbone e vive sotto il ponte di Union Street a Traverse City, nel Michigan. Fino a due anni fa l'uomo, che ha seri problemi di tossicodipendenza e alcolismo, lavorava nella tenuta viticola Ciccone Vineyard, diretta dal padre della numerosa tribù Ciccone, Tony. Ma avendo l'abitudine di spillare vino dalle botti fino a svenire riverso nelle cantine, è stato licenziato. In azienda rimangono a lavorare altri due parenti di Madonna, la sorella Paula, cui la star è molto legata, e il fratellastro Mario.

Anthonyha dichiarato al Daily Mail che «a Madonna non importa se io sia vivo o morto, lei vive nel suo mondo, io non l'ho mai amata, lei non mi ha mai amato, non ci siamo mai piaciuti. Mio padre sarebbe contento se io morissi di freddo, così non dovrebbe più occuparsi di me. È un tipo vecchio stampo, è cresciuto durante il periodo della Depressione». Un'amica di Ciccone senior,Kathy Meteyer, che lavora nell'azienda vinicola di famiglia, ha dichiarato invece al Daily Mail che il padre di Anthony è affranto e preoccupato, ma aiuterà il figlio solo quando deciderà di disintossicarsi. E aggiunge che già sia Madonna che il padre hanno pagato parecchie volte le parcelle delle cliniche in cui Anthony era stato ricoverato. Anche la sorella Paula aveva cercato di aiutarlo, ma adesso all'uomo non resta che la carità delle parrocchie.

L'anno scorso Anthony era anche andato in autostop fino a Indianapolis per vedere il Superbowl (che prevedeva l'esibizione di Madonna) ma non avendo i biglietti aveva ascoltato la performance della sorella fuori dallo stadio, ubriacandosi di birra.

Cosa accadrà ad Anthony? Speriamo nulla di male. Ma l'uomo non è il solo ad avere rapporti tesi con la celebre sorella. Anche Christopher Ciccone, prima segretario, direttore artistico e responsabile del guardaroba della cantante, è in rotta con la star. Non era gradito all'ex marito di Madonna, Guy Ritchie, e nel 2003 aveva perso il suo ruolo da tour director. Nel 2008 aveva pubblicato un libro poco benevolo nei confronti della star, "Life with my sister Madonna” e da allora aveva lavorato come direttore creativo per vari cantanti, ma mai più per la sorella. I due continuano però a vedersi quando ci sono le riunioni di famiglia. Altra parente poco gradita a Madonna è la sorellastra Jennifer, che non è stata invitata al suo secondo matrimonio. Sono invece ottimi i rapporti della star con le sorelle Paula e Melanie (che lavora per Brian Eno), il fratello Marty (la star ha pagato i conti della clinica dove era ricoverato per alcolismo) e il fratellastro Mario (di cui ha pagato le parcelle degli avvocati, quando l'uomo ha picchiato un poliziotto).

(Foto Splash News)