Chris Martin e Gwyneth Paltrow: ci siamo sposati "grazie" ai pettegolezzi

Chris Martin e Gwyneth Paltrow: ci siamo sposati "grazie" ai pettegolezzi

Le due star si conobbero incuriositi dalle indiscrezioni che li volevano fidanzati

Chris Martin

Gossip galeotto, ma a fin di bene: è il caso di dirlo, se è vera la notizia secondo cui a far scattare nel 2002 la scintilla tra Chris Martin, leader dei Coldplay, e la moglie, l'attrice Gwyneth Paltrow, sono stati i pettegolezzi riportati dai giornali britannici.

Prima ancora che i due diventassero una coppia, infatti, i giornalisti inglesi avevano infatti iniziato a dedicare pagine e pagine sulle affinità tra il musicista e la star di Hollywood, e furono proprio queste indiscrezioni a indurre l'attrice e il musicista a conoscersi e, poi, frequentarsi.

«Siamo grati ai pettegolezzi!» ha dichiarato al tabloid britannico "The Sun” la Paltrow «I giornalisti avevano cominciato a scrivere che stavamo uscendo insieme prima ancora che ci incontrassimo! Poi, un giorno, mentre Chris era sul palco a Los Angeles e aspettava invano la sua fidanzata di allora, ha scherzato sulle voci che circolavano su di noi e ha urlato: "Questa canzone è per la mia ragazza Gwyneth Paltrow!” La gente mi chiedeva di lui e io non lo avevo mai neanche incontrato! Ma visto che la faccenda era sulla bocca di tutti, un giorno il suo manager mi invitò a un concerto dei Coldplay. Poi il suo assistente venne a prendermi e mi chiese "Lo so che è una follia, ma ti va di venire dietro e salutarlo?”. E così è stato!».

Chris e Gwyneth hanno finito per innamorarsi, sposandosi in tempi brevi, nel 2003, a meno di un anno dal loro primo incontro.

La coppia ha due figli: Apple, una bambina di nove anni, e Moses, un maschietto di sette.