Lenny Kravitz tra musica, cinema e design

L'artista ha appena pubblicato l'album "Strut"

Lenny Kravitz tra musica, cinema e design

L'artista ha appena pubblicato l'album "Strut"
Lenny Kravitz tra musica, cinema e design. L'artista ha appena pubblicato l'album "Strut" Lenny Kravitz attraversa un periodo davvero magico della sua vita. Il rocker 50enne si dichiara più «affamato che mai». In questo momento sta promuovendo il suo decimo album in studio “ Strut”. Un disco che Lenny ha composto nel corso delle riprese di “ The Hunger Games: Catching Fire” e ha rivelato come portare avanti sia la carriera di attore che quella di cantante non lo abbia mai fermato. «Sono sempre guidato dalla creatività. Non so come spiegarlo, ma in questo momento della mia vita mi sento più affamato che mai. Sento di avere ancora il desiderio di crescere, di sperimentare, di fare nuove esperienze e diventare sempre migliore» ha raccontato in un'intervista a Usa Today. L'ispirazione. In molti pensavano che ormai Lenny Kravitz avesse l'intenzione di rivolgere la sua attenzione solo alla carriera di attore dopo l'esperienza con “ Hunger Games” e anche con il premiato “ The Butler”. «Ma evidentemente non ero pronto a lasciare la musica e forse la musica non voleva lasciare me. L'ispirazione per questo disco è arrivata senza che avessi neanche bisogno di cercarla. L'unica cosa che ho dovuto fare era decidere se catturarla o lasciarla andare. Di giorno dovevo girare le scene per il film e di notte scrivevo, praticamente sono rimasto sveglio per due settimane ma non potevo fare altrimenti». Ma essere attore e cantante non basta ancora, visto che Kravitz ha anche dato vita tempo fa a un apprezzato studio di decorazione d'interni: «Stiamo lavorando molto bene, questa è una cosa che mi è sempre piaciuta e che ho fatto appena ho avuto un posto mio, anche se ai tempi non avevo molti soldi da spendere».

Now on air