Beyoncé ritarda l’uscita dell’album?

La star pare non sia contenta delle nuove canzoni e l’uscita del disco si fa più lontana. Ma il portavoce della cantante smentisce…

Beyoncé ritarda l’uscita dell’album?

La star pare non sia contenta delle nuove canzoni e l’uscita del disco si fa più lontana. Ma il portavoce della cantante smentisce…
Beyoncé avrebbe cestinato una cinquantina di canzoni del suo nuovo album, posticipando così di mesi la data d'uscita del progetto, che era atteso per la fine di agosto. Secondo il settimanale Hollywood Reporter, la star ha ricevuto canzoni composte per lei da autori come Ryan Tedder, The-Dream, Sia, Diane Warren e Ne-Yo, ma ha deciso di «accantonarle e ripartire da zero». L'indiscrezione arriva in seguito ad alcune dichiarazioni del produttore Diplo e di Ne-Yo, che nelle scorse settimane avevano già espresso parecchi dubbi sul debutto autunnale del disco, a due anni di distanza dall’uscita di “4” (2011). «Mi sono occupato di un paio di canzoni per il suo nuovo album, o almeno ci ho provato. Credo però che abbia cestinato tutto. Mi avevano chiamato per qualche nuova idea», aveva affermato all'inizio del mese Diplo, che ha lavorato con la cantante alla hit “Run The World (Girls)”. Simili le dichiarazioni di Ne-Yo, che lo scorso giugno affermava come Beyoncé stesse ancora «cercando di capire» cosa volesse dal suo album. Per il momento il portavoce della star si è limitato a chiarire sull'Hollywood Reporter che: «non è mai esistita alcuna data di pubblicazione» e che la popstar «sta lavorando su nuova musica».

Now on air