Voglia di film per Jay-Z e Lana Del Rey

Stop ai videoclip (per ora): i due artisti preferiscono ambiziose pellicole dedicate alla propria musica

Voglia di film per Jay-Z e Lana Del Rey

Stop ai videoclip (per ora): i due artisti preferiscono ambiziose pellicole dedicate alla propria musica
Videoclip, addio. Il video promozionale di una canzone sembra aver stancato alcune delle più celebri star, insoddisfatte dalla lunghezza ridotta della narrazione (solitamente, i 4 minuti circa del brano). Ecco dunque Jay- Z e Lana Del Rey annunciare i rispettivi film ispirati alla propria musica. Per il noto rapper e produttore (oltre che marito di Beyoncé) si tratta di un film intitolato “Picasso Baby: a performance art film”, in onda il 2 agosto sulla tv statunitense via cavo HBO. La pellicola racconta l’epica performance (sei ore) di Jay-Z, alle prese con la sua canzone “ Picasso baby”, alla New York City's Pace Gallery. All’esibizione, svoltasi il 10 luglio, erano presenti il celebre attore britannico Alan Cumming, il regista di tante commedie hollywoodiane di successo Judd Apatow e l’artista Marina Abramovic. Un entusiasta Jay-Z dichiara, nel trailer della pellicola, che: «I concerti sono molto simili alle performance artistiche e se si svolgono in club dalle dimensioni ridotte, fanno sentire tutta l’energia del pubblico». “Picasso baby” fa parte dell’ultimo album di Jay-Z, “ Magna Carta Holy Grail”. Deve invece ancora uscire il nuovo album di Lana Del Rey, ma anche la cantante statunitense ha deciso di pubblicare un film di 30 minuti che la vede protagonista. La pellicola si intitola “ Tropico” ed è stata annunciata da un tweet dell’artista sul suo account ufficiale: «Tropico – un film di 30 minuti sta arrivando nelle città più vicine a te. A breve le date delle prime. Con tutto il mio amore, Lana Del Rey». Insieme al messaggio, un’immagine che la vede maneggiare un serpente. Con Lana, apparirà nel film il modello e rapper albino Shaun Ross, già nei video “Party” di Beyoncé e “ET” di Katy Perry. In molti pensano che la pellicola farà ascoltare canzoni dall’ep “ Paradise” della cantante, pubblicato nel novembre dello scosro anno. Sono infatti accreditati come produttori Rick Rubin, Rick Nowels, Tim Larcombe e Dan Heath (all’opera proprio in “Paradise”) e la presentazione del cortometraggio cita titoli di quel cd: “Gods & Monsters”, “Bel Air”, “Body electric”.

Now on air