WEB RADIO

RMC New Classics
 
Music Star Zucchero
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Giorgia
 
RMC Hits
 
MC2
 
Xmas Radio
 
Radio Festival
 
RMC Great Artists
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Italia
 
RMC Marine
 
Music Star Coldplay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Love Songs
 
RMC 80
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Duets
 
RMC 90
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Tiziano Ferro
 
rmc
 

Emeli Sandé contro il razzismo

Emeli Sandé contro il razzismo

La cantante si è esibita a Londra al concerto organizzato per combattere le discriminazioni razziali

Emeli Sandé contro il razzismo

Emeli Sandé ha partecipato domenica scorsa al concerto “Unity: A Concert for Stephen Lawrence”, organizzato alla O2 Arena di Londra per combattere il razzismo e intitolato alla memoria di Stephen Lawrence, il ragazzo londinese assassinato durante un attacco razzista nel 1993. Il caso fece scalpore perché rivelò un certo atteggiamento razzista persino nella polizia britannica.

Il concerto – durante il quale hanno suonato anche Jessie J, Ed Sheeran e Rita Ora - ha rappresentato per la cantante un momento importante. «I miei genitori hanno sofferto in prima persona il razzismo: erano una coppia formata da un uomo nero e una donna bianca negli anni Ottanta. In qualche modo (il razzismo, ndr) ha sempre fatto parte delle nostre vite», ha dichiarato Emeli. «Fortunatamente, noi non abbiamo sofferto così tanto o comunque il razzismo non ha colpito le nostre vite in maniera troppo drammatica. Ma mi ha reso una persona più forte». Emeli è in perfetta sintonia con la madre di Stephen, che ha lottato costantemente contro la violenza nelle strade e la discriminazione razziale dopo la morte di suo figlio. «Chiedermi di esibirmi e portare qui la mia musica è stato importante per me. La famiglia Lawrence è stata parte della mia vita, anche se a distanza, da quando ero molto giovane. Essere qui ora è incredibile». La star ha anche postato un messaggio via Twitter: «Mi sento così fortunata ad avere un ruolo nel concerto in memoria di Stephen Lawrence. Lasciate che la musica lasci il segno e ispiri unità e giustizia #SL20».