Alicia Keys alla maratona di New York

Alicia Keys alla maratona di New York tifa per il fratello. E intanto esce il duetto con Giorgia

Alicia Keys alla maratona di New York

Alicia Keys alla maratona di New York tifa per il fratello. E intanto esce il duetto con Giorgia
Alicia Keys alla maratona di New York

Alicia Keys non ama il freddo. È bastato che la temperatura a New York si abbassasse fino a raggiungere i tredici gradi per vedere la trentaduenne cantante e attrice passeggiare per New York con Swizz Beatz, il produttore suo compagno, e il figlio di tre anni, Egypt, imbacuccato con cappello, guanti e sciarpa. Tutto, ovviamente, in tinta. I tre sono si erano recati a fare il tifo per il fratellastro di Alicia, Cole Cook, impegnato a correre la maratona di New York, e sono stati fotografati a Central Park tra le migliaia di curiosi che attendevano l’arrivo degli oltre 45.000 partecipanti della corsa che si svolge ogni anno nella Grande Mela (tranne che nel 2012, quando la gara fu sospesa a causa dell'uragano Sandy). Cole correva con l'attore e musicista Duane McLaughlin, e lo scopo della partecipazione alla maratona non era agonistico, ma a fin di bene. Si trattava infatti di raccogliere fondi per l'organizzazione Team for Kids, che ha già aiutato oltre 130.000 bambini bisognosi negli Stati Uniti. McLaughlin aveva già corso la maratona nel 2011, per raccogliere fondi per la Make a Wish Foundation della Florida del Sud. Per Cole Cooke, che di professione fa il modello, si trattava della prima maratona. Sul fronte musicale, Alicia Keys ha composto una canzone (" I will pray - Pregherò") per " Senza paura", il nuovo album di Giorgia, in cui duetta anche con l'artista romana, in italiano.

Now on air