WEB RADIO

rmc
 
RMC Duets
 
RMC New Classics
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Pino Daniele
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Zucchero
 
RMC Great Artists
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Coldplay
 
RMC 80
 
Radio Kay Kay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Love Songs
 
MC2
 
RMC Italia
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Marine
 
Radio Festival
 
RMC Hits
 
Music Star Jovanotti
 
Music Star Giorgia
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC 90
 

Lady Gaga e il brano su Lady D

Lady Gaga e il brano su Lady D

La canzone su Lady Diana non sarà inclusa nell'album?

Lady Gaga e il Brano su Lady D Escludere una canzone da un album è già una sofferenza, farlo per una canzone come “Princess Die”, dedicata a Lady Diana, è stato un vero colpo al cuore per Lady Gaga. Miss Germanotta, secondo una fonte del quotidiano britannico The Mirror, era molto affezionata al brano, e sebbene non si trattasse della canzone più bella dell'album, avrebbe voluto inserirla a tutti i costi.  In un primo momento Lady Gaga aveva giustificato ai fan l'assenza del pezzo “Princess Die” dal suo album ARTPOP, in uscita l'11 novembre, sostenendo che “non fosse all'altezza delle altre canzoni”. E invece non è stato questo il reale motivo, o almeno da quanto si evince dalla fonte anonima che ha raccontato il retroscena al Mirror. “A convincere la popstar a cancellare la canzone dal suo ultimo album – dichiara la fonte-   sarebbe stata l'etichetta discografica che avrebbe consigliato all'artista di non toccare una vicenda così delicata, ancora attuale e che ha sconvolto i cuori di molte persone”. Gaga ha presentato per la prima volta  dal vivo il brano lo scorso anno, durante un concerto a Twickenham, a Londra. La reazione dei fan non è stata quella che si aspettava la casa discografica, che di conseguenza avrebbe consigliato all'artista di eliminare la canzone.  Gaga l'avrà fatto a malincuore. “Fin da quando ero piccola, la Principessa è sempre stata una delle persone più importanti per me e mia madre”, aveva infatti raccontato la popstar in una recente intervista. ascolta ARTPOP su Spotify