WEB RADIO

Music Star Pino Daniele
 
RMC 90
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC Duets
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC 80
 
Music Star Coldplay
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Zucchero
 
Radio Festival
 
RMC Marine
 
MC2
 
RMC Love Songs
 
RMC Great Artists
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Hits
 
Music Star Giorgia
 
RMC Italia
 
rmc
 
Radio Kay Kay
 
RMC New Classics
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 

Jay Z compra un Basquiat da 4,5 milioni di dollari

Jay Z compra un Basquiat da 4,5 milioni di dollari

L'artista si aggiudica un'opera del noto graffitista

Jay Z compra un Basquiat da 4,5 milioni di dollari Rapper, produttore, talent scout, ma anche collezionista d’arte. Jay - Z da tempo nutre una passione per le opere d’arte e, potendo disporre di un patrimonio di oltre 490 milioni di dollari, non ha alcuna difficoltà a procurarsene di nuove. L’ultimo acquisto del rapper marito di Beyoncé, a quanto pare, sarebbe un dipinto di Jean-Michel Basquiat intitolato “Mecca”, che un anonimo compratore si è aggiudicato per 4,5 milioni di dollari all’asta tenutasi da Sotheby’s a Manhattan nello scorso week end. Secondo il New York Post, il compratore senza nome sarebbe proprio Jay - Z. Il dipinto, un acrilico e olio in arancione, bianco e nero, raffigura l’Empire State Building sotto il simbolo tipico di Basquiat, la corona a tre punte, e la scritta “Empire”. Una celebrazione, dunque, di Manhattan e di New York in generale, tema molto caro allo stesso Jay - Z che spesso nelle sue canzoni ha citato e descritto la Grande Mela: basti pensare a “Empire State of Mind”, hit in cui duetta con Alicia Keys. Secondo gli esperti d’arte, il dipinto, datato 1982, avrebbe un valore sul mercato dell’arte tra i 4 e i 6 milioni di euro: quello compiuto da Jay - Z, dunque, sembra un vero e proprio affare. Un investimento economico brillante per il rapper, che comunque in passato si è definito un grande fan dell’artista, morto nel 1988 a soli 27 anni per overdose. Tempo fa, infatti, Jay Z dichiarò che un’opera di Basquiat, “Charles the First”, gli aveva inspirato addirittura una sua canzone, “Most Kingz” (2010). In un altro brano, “Picasso Baby”, il rapper arriva a paragonarsi direttamente all’artista: “It ain’t hard to tell, I’m the new Jean-Michel” (trad. “Non è difficile da dire, sono il nuovo Jean-Michel”.