Niente regali per Britney

La star chiede ai fan di far beneficenza

Niente regali per Britney

La star chiede ai fan di far beneficenza
Niente regali per Britney Britney invita a non farle regali per il suo compleanno, ma opere di bene. Il 2 dicembre la popstar compie 32 anni ( e il 3 dicembre esce il suo nuovo album, " Britney Jean") e l'artista ha chiesto ai fan, che solo soliti spedirle montagne di regali, di non spendere soldi per lei e di usare il denaro in maniera più costruttiva, devolvendolo al St. Jude Hospital di Memphis, struttura che si prende cura dei bambini malati di tumore. Un bel gesto che la Spears motiva direttamente con una lettera aperta ai suoi sostenitori. “Cari fan - ha scritto la Spears- è nuovamente il periodo dell'anno in cui ci fermiamo per riflettere sulle cose per le quali dovremmo essere grati. E io sono grata perché ho i fan più fantastici del mondo, che mi hanno sostenuta in tutto ciò che ho vissuto. Quest'anno vorrei fare una cosa diversa per il mio compleanno: lo dedico ai ragazzi del St Jude. Aiutatemi non comprandomi un regalo, quest'anno. Piuttosto fate un regalo a loro: il regalo di un altro compleanno". Per motivare i suoi fan, la cantante ha anche pubblicato i dati riguardanti il lavoro dell’ospedale. Fondato nel 1962, in cinquant’anni di attività, ha fatto innalzare il tasso di sopravvivenza dei giovani malati dal 20% all’80%. Un impegno serio, dunque, quello della Spears, che per un attimo fa dimenticare le continue polemiche nella quale la popstar si trova spesso coinvolta. L’ultima riguarda le foto scattate sul set del video di “Perfume” nella quale si vede Britney impugnare una pistola mentre indossa una felpa della Virginia Tech, l’università dove nel 2007 uno psicopatico a mano armata uccise 32 persone e ne ferì altre 17 in quello che è stato registrata come la strage più cruenta compiuta da un solo uomo nella storia degli Stati Uniti.

Now on air