WEB RADIO

RMC Marine
 
RMC 80
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Italia
 
RMC Love Songs
 
Music Star Coldplay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Radio Kay Kay
 
Radio Bau & Co
 
RMC 90
 
RMC Duets
 
Music Star Jovanotti
 
MC2
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Great Artists
 
Music Star Tiziano Ferro
 
rmc
 
Music Star Giorgia
 
Radio Monte Carlo FM
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Hits
 
Xmas Radio
 
Music Star Zucchero
 
Radio Festival
 
RMC New Classics
 

Taylor Swift incanta il principe William

Taylor Swift incanta il principe William

La cantante si esibisce a Kensington Palace, stregando anche l'erede al trono

Taylor Swift incanta il principe William Incontrare un principe è il sogno di ogni ragazza, peccato che quello presentatosi davanti a Taylor Swift il 26 novembre a Londra sia già impegnato. La cantante statunitense è stata presentata infatti al principe William a Kensington Palace, nell’ambito di un gala di beneficenza organizzato dal figlio di Carlo e Diana. La Swift ha parlato a lungo con il principe e si è poi esibita per i presenti, riscuotendo applausi convinti dalla platea di vip. Per la cantante di “Red”, dunque, si è trattato di una notevole soddisfazione, arrivata nel  corso di una settimana  inaugurata  dall’incoronazione ricevuta agli American Music Award. Taylor ha vinto ben quattro premi tra cui quello di Artista dell’Anno. Per l’incontro con il principe William, la 23enne statunitense ha sfoggiato un lungo vestito bianco in chiffon con spalle scoperte, un abito di gran classe che non è passato inosservato e che sembra essere piaciuto parecchio anche allo stesso William, trattenutosi a lungo a parlare con l'artista. La Swift non era l’unica star della musica presente al gala. Tra i partecipanti, infatti, figurava anche Jon Bon Jovi, arrivato con moglie e tre figli e numerosi altri personaggi dello spettacolo, tra cui l’attore Colin Firth. “Essere qui è stato meraviglioso – ha poi raccontato la Swift al termine del gala a Usa Today – ll principe è stato molto divertente. Io sono stata davvero felice di aver partecipato a questo evento”. Unico neo, per la cantante, l’ironia un po’ snob di alcuni dei giornalisti presenti al gala, tra cui la giornalista del Times Valentine Low, che, dopo aver intervistato la Swift, su Twitter ha ironizzato sulla sua parlata yankee: “Ho intervistato Taylor Swift sul red carpet a Kensington Palace. È andata bene. Amo il tuo accento, ma non ho capito cosa stavi dicendo”. Una battuta che, siamo sicuri, non rovinerà la serata da favola di Taylor.