Beyoncé è la nuova Madonna

Ad affermarlo è Natalie Cole, che vede in lei le caratteristiche della grande star

Beyoncé è la nuova Madonna

Ad affermarlo è Natalie Cole, che vede in lei le caratteristiche della grande star
Beyoncé è la nuova Madonna Natalie Cole incorona Beyoncé. La 63enne leggenda della musica jazz e soul, figlia del grande Nat King Cole, in un'intervista a theGrio ha espresso tutta la sua ammirazione nei confronti della star statunitense, la cui luminosa carriera è già stata premiata da ben nove Grammy. In particolare, Natalie Cole ha mostrato di apprezzare Beyoncé come modello per le nuove generazioni, paragonandola, in questo senso, a Madonna: “Sono curiosa di scoprire quale direzione prenderà la sua carriera – ha spiegato la cantante – in questo momento credo che si possa definire Beyoncé come la nuova Madonna. Vedo che le ragazze oggi vogliono somigliare a lei, vestirsi come lei. Penso che possa avere un’ottima influenza. E' una ragazza molto carina e non la definirei una “ diva” nel senso abituale che diamo a questa parola”. La Cole, che ha appena pubblicato il suo ultimo disco " Natalie Cole en espanol", un album tributo a suo padre cantato interamente in lingua spagnola, ha avuto parole gentili anche per un’altra ex componente Destiny's Child, Kelly Rowland: “Credo sia stata davvero brava – ha dichiarato la Cole – è difficile uscire da un'esperienza come quella delle Destiny's Child e riuscire ad avere comunque successo. Soprattutto non è stato affatto semplice per lei stare all'ombra di Beyoncé ma credo che Kelly sia una ragazza di classe e ha fatto un lavoro splendido nel trovare il suo posto nel mondo dello spettacolo”.

Now on air