Taylor Swift spaventa gli uomini

La cantante teme di intimidire i ragazzi e lo confessa in un'intervista

Taylor Swift spaventa gli uomini

La cantante teme di intimidire i ragazzi e lo confessa in un'intervista
Taylor Swift spaventa gli uomini Essere una superstar non basta per trovare un fidanzato. Anzi, a volte può essere perfino controproducente. O almeno questo è quanto ha raccontato Taylor Swift in un’intervista al magazine britannico Hello, nella quale la cantante, davvero splendida oltre a essere dotata di una voce straordinaria, ha spiegato che il suo problema principale è quello di intimidire gli uomini: “A volte credo di spaventare i ragazzi – ha confessato la star 23enne - Non posso dirlo con certezza, di certo non l’ho mai chiesto a nessuno, anche perché non credo che sarebbe carino farlo da parte mia. E’ vero che non sono una di quelle ragazze che inizia per prima una conversazione, da questo punto di vista penso di essere un po' all'antica. Ma sono convinta che se qualcuno sia interessato davvero a me, debba fare il primo passo. Poi se le cose vanno bene, non escludo che si possa continuare a sentirsi”. D’altra parte Taylor non sembra neppure accontentarsi in fatto di uomini. Jake Gyllenhaal, John Mayer, Taylor Lautner sono solo alcuni dei flirt che le sono stati attribuiti, mentre l’ultima relazione stabile è stata quella con Harry Styles, cantante dei One Direction, terminata tuttavia quasi un anno fa. Eppure la Swift racconta di non avere fretta: “In questo momento non mi sto concentrando nella ricerca di una persona o di una relazione. O meglio, dovrei dire che sto cercando di non farlo più come una volta”.

Now on air