WEB RADIO

RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC New Classics
 
Xmas Radio
 
Music Star Coldplay
 
RMC 80
 
RMC Love Songs
 
Radio Bau & Co
 
Radio Festival
 
Music Star Zucchero
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
RMC Duets
 
RMC Marine
 
rmc
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC 90
 
RMC Great Artists
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Italia
 
MC2
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Hits
 

Natale in tour per Taylor Swift

Natale in tour per Taylor Swift

Niente vacanze per la star, che festeggerà con il suo staff

Taylor Swift festeggia il Natale con i membri del suo staff. La cantante statunitense, infatti, sta vivendo un dicembre ricco di impegni, compreso un tour che la porterà nelle prossime settimane in Australia. Ma nonostante la lontananza da casa e dagli affetti, Taylor ha trovato comunque il modo di festeggiare l’arrivo del Natale con il ‘Secret Santa’, il gioco del Babbo Natale segreto che prevede uno scambio di regali senza sapere da chi arrivano. E infatti la star, come ha scritto sul suo profilo di Twitter, è stata particolarmente felice di trovare nel suo camerino un regalo speciale, una copia di un album live dei Beach Boys. "Il Red Tour è alle prese con il ‘Secret Santa’ – ha raccontato Taylor ai fan attraverso il social network – e io ho appena trovato questo nel mio camerino e ora corro su e giù per la stanza urlando”. Insomma la Swift dimostra di affrontare con serenità uno dei momenti più belli, intensi ma senza dubbio impegnativi della sua scintillante carriera. Un periodo professionalmente eccezionale, mentre dal punto di vista sentimentale la cantante ha dichiarato di avere qualche problema con i ragazzi, che in sua presenza si sentono intimiditi: “Non lo so per certo, ma credo di intimidire alcuni ragazzi. E’ vero, non sono una di quelle che inizia per prima una conversazione, sono un po’ all’antica da questo punto di vista. Però credo che se qualcuno sia interessato a me, si debba avvicinare e cominciare una conversazione. E poi se c’è intesa, si può continuare a sentirsi”.