WEB RADIO

RMC 80
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Jovanotti
 
RMC 90
 
Radio Festival
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Italia
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
MC2
 
Radio Monte Carlo FM
 
RMC Duets
 
RMC Great Artists
 
RMC Marine
 
RMC New Classics
 
Radio Bau & Co
 
RMC Love Songs
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Zucchero
 
Xmas Radio
 
RMC Hits
 
rmc
 
Music Star Tiziano Ferro
 
Music Star Coldplay
 
Radio Kay Kay
 
Music Star Giorgia
 

Shakira duetta con Rihanna

Shakira duetta con Rihanna

Le due star insieme nel singolo che anticipa l'album di Shakira

Esce il 13 gennaio “Can’t remember to forget”, il duetto che vede collaborare per la prima volta Rihanna e Shakira. Per ricordare la data, Shakira ha postato su Instagram la copertina del disco, che ritrae le due artiste insieme. Rihanna è sdraiata sul grembo di Shakira, ed entrambe mostrano un look elegante e sexy, con abiti neri fascianti e gioielli che non passano inosservati. Il singolo farà parte del nuovo album di Shakira, in uscita nel 2014. Esisterebbe già un video per una canzone di questo progetto, girato da Joseph Kahn, ma non si sa ancora per quale canzone. A rivelare per primo la notizia di una collaborazione tra le due star era stato Pitbull, che avrebbe voluto Rihanna per il ritornello del suo singolo “Timber”. «Si è trattato di una situazione ironica» ha ammesso il rapper nel corso di un’intervista radiofonica, a dicembre. «La prima persona a cui abbiamo pensato per lavorare alla  canzone è stata Rihanna, ma Rihanna era già in studio con Shakira, così non poteva collaborare con noi». A dirsi entusiasta della collaborazione è stata Shakira, che ha dichiarato al magazine Glamour: «Lavorare con Rihanna è stato un sogno. È la donna più sexy del pianeta. E in fin dei conti, siamo entrambe due ragazze caraibiche. L’alchimia tra noi è stata molto buona, e così autentica. Mi ha insegnato alcuni passi di danza, è davvero una brava maestra». Anche Rihanna ha delle sorprese in arrivo. Pare stia infatti lavorando al nuovo album, seguito del fortunato “Unapologetic”, del 2012.