Miley Cyrus vittima di bullismo

La cantante presa in giro dai compagni di scuola a causa della sua acne

Miley Cyrus vittima di bullismo

La cantante presa in giro dai compagni di scuola a causa della sua acne
Miley Cyrus è stata vittima di bullismo a scuola a causa dell' acne giovanile. Pare che questo trauma abbia fatto nascere in lei una profonda depressione. L'attrice 21enne è infatti convinta che la sua depressione sia stata causata dalle prese in giro dei c ompagni di scuola, che la tormentavano perché affetta dall'acne.
In un' intervista concessa alla rivista americana Elle, Miley ha rivelato: «Ho passato un periodo in cui ero veramente depressa. Una volta mi sono chiusa a chiave in camera mia e mio padre dovette sfondare la porta per entrare. È stato davvero difficile dover lottare contro questa disagio. Avevo una brutta pelle e mi sentivo vittima di bullismo per questo motivo.  Ma io non ero depressa a causa degli altri. Ero solamente depressa perché non stavo bene con me stessa».In questi giorni la cantante di "Wrecking Ball" ha anche subito l o shock per la morte del suo cane Floyd, che aveva salvato nel 2011,. L'animale è scomparso lo scorso martedì, sbranato da un coyote. Miley ha parecchi altri cani, ma era particolarmente legata a Floyd. La cantante ha postato su Twitter una serie di messaggi strazianti e neanche Moonie, un nuovo cucciolo regalatole dalla madre, sembra poterla consolare: «Vorrei dormire ma tutto quello che riesco fare è piangere. Non vorrei ritornare a casa e non vedere più Floyd correre, scodinzolare e giocare. Come farò? Mi sento fisicamente e mentalmente esausta. Mi dispiace, dolce Moonie, ma forse non sono ancora pronta ... ma stare sola non me lo riporterà indietro».

Now on air