James Blunt attacca Damon Albarn

Il musicista accusa il collega di nascondere il suo passato da ragazzo ricco

James Blunt attacca Damon Albarn

Il musicista accusa il collega di nascondere il suo passato da ragazzo ricco
James Blunt ha attaccato Damon Albarn, dicendo che nasconde il suo passato da ragazzo di buona famiglia
Il cantante di "Bonfire heart", educato nell' esclusivo college della Harrow School, nel nord-ovest di Londra, pensa che il cantante dei Blur non debba nascondere le sue origini dell'alta borghesia come fanno tutti nel mondo della musica.  James Bunt si è infatti sfogato sull'argomento con il magazine ES: «Io non nascondo il mio accento e non rinnego le cose che ho fatto ( aver studiato in costosissimi college, ndr). Andiamo, provate a pensare a Damon Albarn, lui è uno che è cresciuto in mezzo all'oro, proviene da una famiglia benestante e si nasconde».
Al pari di James Blunt, Damon Albarn ha studiato nei migliori college ed entrambi i musicisti sono stati in passato criticati per " essere troppo chic per il pop". Blunt ha aggiunto: «Gli inglesi sono fissati con la classe sociale di provenienza. Lasciate stare, alle gente non importa». Nel frattempo, il 28 aprile esce il primo album da solista di Damon Albarn, " Everyday robots" e il musicista  ha rivelato di aspettare questo momento da 25 anni e di aver quasi perso le speranze di riuscire a pubblicare un disco da solo, senza nessuna delle sue band. In una precedente intervista, Damon aveva anche confessato: «Voi magari penserete che io abbia intrapreso una strada diversa nella mia vita, ma nulla è definitivo, la prossima volta potrei fare qualcos'altro. Non date per scontato che io sia diventato un solista».

Now on air