WEB RADIO

RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
RMC Marine
 
Radio Monte Carlo FM
 
Xmas Radio
 
MC2
 
Radio Festival
 
RMC Hits
 
RMC 80
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Zucchero
 
Radio Kay Kay
 
RMC New Classics
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Great Artists
 
RMC Italia
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Duets
 
RMC Love Songs
 
Music Star Giorgia
 
Music Star Tiziano Ferro
 
rmc
 
RMC 90
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Coldplay
 

Lady Gaga torna in Corea del Sud dopo la censura

Lady Gaga torna in Corea del Sud dopo la censura
Lady Gaga ha deciso di ritornare a suonare in Corea del Sud dove il suo ultimo concerto, nel 2012, fu sottoposto a una censura estrema. Due anni fa, i censori sudcoreani decisero di impedire ai fan più giovani di Lady Gaga l'accesso alla tappa di Seoul del “Born This Way Tour”, considerando troppo esplicito lo show. Lo spettacolo previsto allo stadio Olimpico fu ritenuto nocivo per la gioventù coreana e divenne anche oggetto di una serie di proteste da parte di gruppi religiosi del paese. Le manifestazioni portarono alla decisione da parte dei funzionari governativi di negare l'accesso allo stadio ai minori di 18 anni. A distanza di due anni, però, Lady Gaga ha deciso di provare nuovamente a esibirsi in Corea del Sud. La popstar dovrebbe essere presente nella seconda giornata del K Pop Festival in programma il prossimo mese di agosto a Changwon. Non si sa ancora se il concerto verrà censurato come nella precedente occasione, il dibattito nel paese asiatico è aperto e le autorità stanno cominciando a valutare la situazione. Secondo l'agenzia France Presse è ancora troppo presto per capire cosa deciderà il governo coreano. Il tour. Ancora una volta, dunque, Lady Gaga si prepara a finire al centro di nuove polemiche. L'ultimo anno, da questo punto di vista, è stato particolarmente complicato per la popstar, ma ora Lady Gaga spera di dare una nuova energia e un nuovo slancio alla sua carriera proprio grazie alle sue esibizioni live. L'“ARTPOP Ball Tour” prenderà il via la prossima estate con tre date già programmate a Londra. Il ruolo di gruppo di supporto dovrebbe essere affidato ai Crayon.