Rita Ora nel film "50 sfumature di grigio"

Rita Ora nel film "50 sfumature di grigio"

Rita Ora reciterà nel film tratto dal romanzo "50 sfumature di grigio". La cantante e attrice racconta di come abbia evitato di prendere parte a delle scene di nudo durante le riprese, in seguito alle preoccupazioni del fidanzato Calvin Harris
Rita Ora, 23 anni - fidanzata con il dj e produttore scozzese Calvin Harris - ammette di aver ascoltato il padre e il fratello prima di accettare il ruolo di Mia Grey per la trasposizione cinematografica di " 50 sfumature di grigio" sebbene, anche prima dei consigli "familiari", non avesse alcuna intenzione di girare scene di nudo per il film, tratto dal romanzo erotico della scrittrice inglese E.L James. Così, quando le è stato chiesto se fosse stata protagonista di qualche scena hot, ha risposto: «No! Calvin, mio papà e mio fratello erano preoccupati per questa cosa e allora ho rinunciato, lasciando che a spogliarsi fossero i protagonisti principali».
Parlando invece di musica, la cantante è rimasta favorevolmente impressionata dalle doti musicali del suo ragazzo e pensa che sia un «genio» dopo la recente collaborazione in occasione del suo nuovo singolo " I will never let you down".  Ha anche aggiunto: «Ha scritto il pezzo in un'ora circa. Lui scrive sempre, anche quando fa la doccia. Che genio!». Nel suo nuovo album Rita ha anche collaborato con Prince e con il rapper Macklemore e in un'intervista rilasciata a MTV UK ha raccontato le sue sensazioni: «Macklemore è una vera fonte d'ispirazione quando lo conosci, difende i diritti dei gay e crede nelle cose importanti nella vita, ed è ciò che adoro di lui. E Prince è un'icona, liricamente, melodicamente e musicalmente. Lui sa così tante cose che potresti imparare per sempre. Quindi voglio davvero che la gente della mia età e anche più giovane possa ascoltarlo».

Now on air