WEB RADIO

RMC New Classics
 
Music Star Zucchero
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Giorgia
 
RMC Hits
 
MC2
 
Xmas Radio
 
Radio Festival
 
RMC Great Artists
 
Music Star Jovanotti
 
Radio Kay Kay
 
Radio Monte Carlo FM
 
Music Star Pino Daniele
 
RMC Italia
 
RMC Marine
 
Music Star Coldplay
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
RMC Love Songs
 
RMC 80
 
Monte Carlo Nights Story
 
RMC Duets
 
RMC 90
 
Radio Bau & Co
 
Music Star Tiziano Ferro
 
rmc
 

Beyoncé e Jay-Z in un film che non esiste

Beyoncé e Jay-Z in un film che non esiste
Beyoncé e Jay-Z in un film che non esiste per il lancio del prossimo tour Messo da parte, almeno per il momento, quello che è diventato “il caso dell'ascensore”, Jay -Z e Beyoncé continuano a pensare alla loro carriera professionale e lo fanno dimostrando ancora una volta tutta la loro peso nel mondo dello spettacolo. È  infatti stato pubblicato il trailer di un film, intitolato “Run”, che li vede nelle vesti di due moderni Bonnie e Clyde. Un cortometraggio spettacolare fatto di sparatorie, esplosioni, inseguimenti ad alta velocità e tantissima adrenalina in quattro minuti di video che portano la firma della regista Melina Matsoukas, già autrice del video di “Pretty hurts” di Beyoncé. Il cast? Ovviamente è d'eccezione, visto che può vantare autentiche star di Hollywood come Sean Penn, Jake Gyllenhaal, Emmy Rossum e Don Cheadle. Ma il film non esiste. Il film però non uscirà mai. Infatti, più che di un trailer si tratta di un cortometraggio che assomiglia a un trailer. Una trovata che i due artisti hanno deciso di creare per promuovere il loro prossimo tour in coppia. Il filmato infatti si conclude con la scritta: “Coming Never” (ovvero “non uscirà mai”). Un'idea originale che solo una coppia come Jay- Z e Beyoncé poteva realizzare e che lancia quello che sarà uno dei grandi eventi della musica pop di questa stagione, il tour  “On the Run” (da cui il titolo del finto film). Gli spettacoli cominceranno alla fine di giugno a Miami: per il momento sono in programma soltanto 18 show, tutti in Nord America, ma non è impossibile pensare che presto l’“On the Run” possa attraversare l’Oceano Atlantico e arrivare in Europa.