Twin Peaks diventa un’esperienza in realtà virtuale

Twin Peaks diventa un’esperienza in realtà virtuale

Ci si potrà immergere completamente nell’inquietante mondo della mitica serie tv di David Lynch.

L’annuncio fatto via Twitter dall’account ufficiale di Twin Peaks è di quelli che non si scordano facilmente: la serie cult di David Lynch diventa infatti un’esperienza in realtà virtuale. Grazie alla software house Collider Games uscirà a brevissimo la “Twin Peaks VR Experience” una esperienza unica che, grazie ai caschi HTC Vive e Oculus Rift, proietterà lo spettatore direttamente nell’inquietante mondo della mitica serie tv del visionario regista.

Twin Peaks è un telefilm che ha dettato legge negli anni ‘90 e ha ispirato tantissime delle serie tv che sono arrivate fino ai giorni nostri. La terza stagione, andata in onda l’anno scorso, ha dato nuova linfa vitale al progetto di Lynch che ora si appresta a solcare nuovi orizzonti. Grazie alla realtà virtuale quindi ci si potrà immergere nei misteri della piccola cittadina di montagna, scoprire i segreti nascosti dei suoi cittadini direttamente dalla prospettiva di Dale Cooper, il mitico detective che indaga sulla scomparsa di Lara Palmer. Il progetto della Collider Games sarà supervisionato da David Lynch in persona e dovrebbe ripercorrere i diversi colpi di scena accaduti durante la storia, con particolare attenzione a quelli della terza stagione. L’obiettivo del giocatore-spettatore sarà quello di evadere dalla Red Room della Loggia Nera… ma non sarà facile!

Ancora nessuna indiscrezione riguardo l’uscita di Twin Peaks VR, non ci resta che aspettare il Festival of Disruption dove gli sviluppatori ci aggiorneranno sullo stato di avanzamento del progetto.

Now on air