Il 26 settembre 1982 usciva Supercar: 3 curiosità sul telefilm cult

Il 26 settembre 1982 usciva Supercar: 3 curiosità sul telefilm cult

Vi ricordate di David Hasselhoff a bordo di K.I.T.T.? La serie tv ha stregato diverse generazioni

La prima puntata di Supercar andò in onda il 26 settembre 1982, esattamente 36 anni fa. E così K.I.T.T. e il suo inseparabile pilota David Hasselhoff (Michael Knight nella finzione) sono diventati personaggi a dir poco famosi negli anni 80 e la loro fama è riuscita ad arrivare intatta fino ai giorni nostri, a tal punto che spesso si fanno paragoni con le serie del passato e Supercar è sempre una delle più citate.

Durato quattro stagioni, il telefilm Supercar (che ha il titolo originale di “Knight Rider”) ha stregato diverse generazioni di persone e non è raro ritrovarlo in onda ancora oggi, occasione ideale per rivedere le puntate del passato e, perché no, trovare qualche nuovo amante della fortunata serie tv.

In occasione del compleanno di Supercar vi sveliamo 3 curiosità sul telefilm. Pronti a saperne di più?


1. Il nome K.I.T.T.

Sapete perché l’auto parlante di chiama K.I.T.T.? È l’acronimo di “Knight Industries Two Thousand”. I produttori all’inizio volevano chiamarla T.A.T.T., “Trans Am Two Thousand” ma poi scelsero l’altro nome.


2. I tentativi di sequel

Supercar ebbe un grandissimo successo di pubblico in tutto il mondo. Così più di una volta si pensò ad un sequel che potesse proseguire la fama della serie tv e nel 2008 andò in onda una nuova stagione sulla NBC, ma non ebbe i risultati sperati.


3. Il vero Michael Knight

David Hasselhoff interpretava Michael Knight. Ma Michael Knight è anche un attore (all’epoca molto conosciuto negli Stati Uniti per la sua partecipazione a “All My Children”): l’uomo ricevette migliaia e migliaia di lettere di ammiratori e soprattutto ammiratrici del Knight della finzione e così, per evitare che le lettere indirizzate a Hasselhoff arrivassero alla sua casella di posta, decise di cambiare il nome in Michael E. Knight.

Now on air