A New York c’è un bar con un distributore automatico di cocktail

A New York c’è un bar con un distributore automatico di cocktail

Le foto su Instagram hanno fatto il giro del mondo ma il proprietario non si aspettava tanta notorietà: «Non era questa l’intenzione.»

A Existing Conditions, un piccolo bar di Greenwich Village, a New York, sono apparsi due distributori automatici di cocktail. Si tratta di una sorta di dispenser, simile alle macchinette del caffè, che miscela per voi il vostro cocktail preferito: basta inserire le monete, che per l’occasione sono dei particolari gettoni rilasciati dal locale, scegliere i vari Manhattan, Negroni o Moscow Mule e il gioco è fatto.

E così in poco tempo i distributori automatici sono diventati delle vere e proprie star su… Instagram! Già, nel mondo dei social oggi non si può fuggire dalla notorietà, nemmeno quando questa non è cercata. I clienti del bar infatti, appena hanno visto l’originale trovata, hanno subito iniziato a postare su Instagram le foto che sono subito diventate virali.

Ma per i due proprietari questo non ha significato un particolare incremento della clientela ed essi anzi hanno affermato che non era loro intenzione quella di raggiungere notorietà sui social network. I dispenser sono stati installati per un motivo molto semplice: il locale è piccolo e c’è poco spazio così i clienti che devono aspettare per sedersi possono facilmente servirsi da soli nell’attesa di trovare un tavolo libero.

Sicuramente il tam tam mediatico ha favorito una buona pubblicità al bar ma ai due proprietari non va proprio giù che i loro dispenser siano diventati oggetti da fotografare e postare su Instagram: «quando hanno finito di armeggiare con lo smartphone, stanno lì in piedi con la loro bottiglia senza sapere come berla» hanno riferito.

Now on air