Tess Holliday sulla copertina di Cosmopolitan per protestare contro i classici canoni di bellezza

Tess Holliday sulla copertina di Cosmopolitan per protestare contro i classici canoni di bellezza

La modella curvy ha affermato: «Se avessi visto un corpo come il mio su questa rivista quando ero giovane la mia vita sarebbe cambiata».

Sulla copertina di ottobre di Cosmopolitan UK ci sarà la modella curvy Tess Holliday per lanciare un chiaro e preciso messaggio contro i pregiudizi sui canoni di bellezza. La modella 33enne statunitense, all’anagrafe Ryann Maegen Hoven, ha affermato: «Se avessi visto un corpo come il mio su questa rivista quando ero giovane la mia vita sarebbe cambiata».

La Holliday è immortalata in costume da bagno mentre manda un bacio in camera e sui social già sono apparse le discussioni riguardo la copertina provocatoria. Da una parte c’è chi si schiera a difesa di Cosmopolitan e della Holliday per ridiscutere quelli che sono i classici canoni di bellezza che troppo spesso assomigliano a quelli dell’anoressia, e chi invece si è scagliato contro la rivista rea di promuovere un messaggio sbagliato.

Dal canto suo Tess Holliday è molto orgogliosa per il servizio svolto e da sempre è attivista nel promuovere messaggi positivi sull’accettazione del proprio corpo. Nel 2013 ha anche lanciato l’hashtag di successo su Instagram #effyourbeautystandards per stimolare le ragazze a condividere con gli altri i loro canoni di bellezza che siano differenti da quelli imposti dal mondo della moda e della pubblicità. È anche autrice del libro “The not so subtle art of being a Fat Girl”, che in italiano si può tradurre letteralmente come “L’arte non così sottile di essere una ragazza grassa”.

Now on air