Il 15 agosto 1944 nasceva Gianfranco Ferré, simbolo del made in Italy

Il 15 agosto 1944 nasceva Gianfranco Ferré, simbolo del made in Italy

Oggi lo stilista italiano avrebbe compiuto 74 anni: la sua carriera costellata di intuizioni e prodotti di successo

Il 15 agosto 1944 nasceva a Legnano Gianfranco Ferré. Lo stilista italiano oggi avrebbe spento 74 candeline celebrando al meglio una carriera costellata di intuizioni e prodotti di successo. Il suo nome infatti è legato a doppio filo a concetti come eleganza e innovazione: da sempre attento ai dettagli e alla continua ricerca di novità, Ferré è stato un'icona della moda made in Italy e veniva chiamato “l’architetto della moda”.

Nel tempo lo stilista è riuscito a fondere al meglio arte, design e cultura per creare degli abiti unici e inimitabili. Ferré infatti nel suo lavoro si era sempre ispirato all’architettura, sin dagli studi al Politecnico di Milano, e si approcciava alla moda con uno spirito analitico cui poi mescolava arte e glamour. Il risultato delle sue creazioni era un mix originale di lusso e innovazione con uno spiccato senso dell’eleganza.

Nel 1978 aveva fondato insieme a Franco Mattioli la Gianfranco Ferré Spa, l’azienda che fino a qualche anno fa continuava a dettare stile e mode contemporanee e che negli anni 80 ha segnato per sempre la moda italiana. Ferré è considerato da molti un maestro nell’abbinamento dei materiali e nella scelta dei gioielli per i suoi abiti.

Now on air