Il 1° agosto 1936 nasceva Yves Saint Laurent: ecco i suoi abiti più significativi

Il 1° agosto 1936 nasceva Yves Saint Laurent: ecco i suoi abiti più significativi

Lo stilista francese ha contribuito a cambiare per sempre il mondo della moda con il suo stile chic-contemporaneo.

Il 1° agosto 1936 nasceva a Orano, in Algeria, lo stilista francese Yves Saint Laurent, un artista che ha segnato indelebilmente il mondo della moda grazie alle sue idee e alla sua invenzione dello stile chic-contemporaneo.

Yves Saint Laurent fu un precursore in tante cose e propose sin da subito abiti retrò ed eleganti che presentavano un’aurea sofisticata e originale. Grande appassionato d’arte e cultura, ha riproposto sulle sue collezioni gli scritti di Proust, i quadri di Picasso, la pop-art, per non parlare del “jardin majorelle”, un luogo magico situato in Marocco dove lo stilista amava rifugiarsi per prendersi una pausa dallo stress del mondo occidentale.

Tra le modelle di YSL ricordiamo Betty Catroux, che indossò il primo smoking da donna, Loulou de La Falaise, Catherine Deneuve e Laetitia Casta. Per ricordare il grande stilista francese nel giorno dell’anniversario della sua nascita ecco alcuni degli abiti più significativi che ha disegnato nel corso della sua carriera.

1. Lo smoking da donna


2. La collezione del 1999


3. La sua prima collezione


4. La collezione autunno-inverno 1996-97

Now on air