Ecco le app ideali per far foto bellissime in vacanza!

Ecco le app ideali per far foto bellissime in vacanza!

Paesaggi, selfie e non solo: vi suggeriamo alcune app per rendere perfette le foto delle vostre vacanze estive

Non è più necessario essere fotografi professionisti: ora basterà avere uno smartphone per fare invidia a tutti gli amici che guarderanno le vostre foto delle vacanze.
Scattare delle immagini che ci piacciano, in vacanza, non è sempre semplice. Che si tratti di montagne o di spiaggia, ci sono tanti aspetti da tenere a mente per realizzare uno scatto “perfetto”. Il bello degli smartphone, però, è che permettono di scattare foto nel secondo esatto in cui vediamo qualcosa che attira la nostra attenzione. E per rendere l’immagine bella esteticamente, ormai, basta qualche app, che riesce a rendere automatici alcuni processi che non riusciremmo altrimenti a svolgere manualmente. Infatti, queste applicazioni sono dotate di una sorta di intelligenza artificiale che sa riconoscere ciò che ha davanti e permette di applicare determinate impostazioni. 
Nonostante tutto, è importante tenere a mente alcuni accorgimenti: per esempio, gestire in maniera attenta i primi piani, non tagliare i soggetti, o ancora tenere l’obiettivo della macchina pulito e cercare di tenere l’immagine il più possibile dritta, sfruttando la griglia fornita dalla maggior parte delle fotocamere degli smartphone. 


Esistono sui due principali store per iPhone e Android decine di app dedicate alla fotografia. Possiamo dividerle in due gruppi: quelle per ottimizzare le foto live, cioè durante lo scatto, e quelle per la post produzione, ovvero la modifica delle foto una volta scattate, utili a correggere i colori, le ombre o ad applicare persino effetti di sfocatura, con cui si lascia meno definito quello che c’è sullo sfondo per dar risalto alle persone.

Ecco alcune app che potreste portare in vacanza con voi

Candy Camera (iOS e Android, gratis) - Perfetta per i selfie di prima mattina, al risveglio da una notte in spiaggia.


Cymera (iOS e Android, gratis, con acquisti in-app) - Consente di applicare delle maschere in modalità live, per ottenere foto direttamente con alcunii filtri, anche leggeri, di cui sono provvisti solo gli smartphone di fascia medio-alta. Perfetta per un autoscatto al tramonto.


DSLR Camera (Android, 3,39 euro) - Integra un buon numero di controlli, tra cui il bilanciamento del bianco, la misurazione della luce, l’istogramma dal vivo, ISO e altro. Ha anche varie modalità di scatto e permette di usare i pulsanti del volume per attivare l’otturatore.


Google Camera (Android, gratis) - Offre una serie di funzioni interessanti. Tra queste la modalità sfocatura, lo slow-motion (su dispositivi supportati), le foto sferiche a 360 gradi (in teoria, perché potete fermarvi prima) e la stabilizzazione dei video. 


VSCO (iOS e Android. gratis con acquisti in-app) - Ha una varietà di filtri, effetti e impostazioni da applicare sia a immagini che a video.


ProCamera (iOS per iPhone e Apple Watch, 6,99 euro ) - Con l'aiuto di ProCamera potete scattare foto professionali su iPhone, sfruttando l’Apple Watch come telecomando. L'app ha caratteristiche uniche come la modalità forzata HD e 4K per i video, quella quadrata o panoramica per le foto e la visualizzatore di metadati, cioè di quelle informazioni a corredo di ogni immagine, che la identificano tra mille altre.


Pixlr (iOS e Android, gratis) - Dà il meglio di sé nella modifica avanzata delle foto, specialmente per quanto riguarda la sovrapposizione di immagini, in memoria o da prelevare online, per ottenere effetti incredibili. Ha anche le funzioni di collage e inserimento testo. Pixlr è anche una community di appassionati che condividono trucchi e consigli del mestiere.


Snapseed (iOS e Android, gratis) - Si tratta di un software con strumenti professionali facili da utliizzare, vista l’interfaccia semplice e chiara. L’editing include quasi ogni possibile impostazione desiderabile da un esperto di foto in mobilità e per questo è ideale per i normali ritocchi, tra accorgimenti di esposizione, colore, nitidezza e ritagli. Ma non mancano strumenti avanzati, come l’aggiustamento delle curvature e la modifica selettiva. Funzioni solitamente offerte solo da Photoshop, su desktop.  


Prisma (iOS e Android, gratis. con acquisti in-app) - Prisma trasforma le foto in finte opere d'arte, che imitano i classici di Munch, Picasso, Mondrian e Van Gogh.


Adobe Photoshop Express (iOS e Android, gratis) - Rimuovere le imperfezioni, applicare filtri ed elaborare anche immagini in formato RAW (quello in cui scattano le reflex, per intenderci, presente sui telefonini top di gamma) non sarà più un problema, nemmeno da smartphone. L'app offre anche una selezione di acquisti in-app, che forniscono accesso agli album salvati, a funzioni di modifica avanzate ed effetti aggiuntivi.

Now on air