Oggi è la giornata internazionale contro l’omofobia

Oggi è la giornata internazionale contro l’omofobia

Ogni anno, il 17 maggio, si celebra questa ricorrenza promossa dall'Unione europea nel 2004

«Come ho più volte ribadito la denuncia e il contrasto all’omofobia devono costituire un impegno fermo e costante non solo per le istituzioni ma per la società tutta»
(Giorgio Napolitano)

Oggi ricorre la «Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia» che nasce con l’obiettivo di promuovere eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare l’avversione nei confronti dell'omosessualità.

La decisione di istituire una giornata di questo tipo è arrivata nel 2004, esattamente 14 anni dopo la decisione dell’OMS (Organizzazione Mondiale della Salute) di rimuovere l'omosessualità dalla lista delle malattie mentali.

Proprio il 17 maggio 1990, infatti, per la prima volta nella storia, l’omosessualità fu considerata dall’Unione europea «una variante naturale del comportamento umano».

Nonostante l’argomento abbia raggiunto un buon livello di consapevolezza in Europa, rimangono tuttavia molti casi di violenza in tutto il mondo.

Now on air