Le calze di nylon compiono 81 anni!

Le calze di nylon compiono 81 anni!

Nel 1937 il chimico statunitense Wallace Hume Carothers inventò il nylon: da allora la moda femminile non fu mai più la stessa

Sexy, evergreen e simbolo di emancipazione femminile, le calze di nylon sono un oggetto immancabile in ogni guardaroba femminile. Avreste mai detto che un capo d’abbigliamento così audace quest’anno spegne 81 candeline? Era infatti il 1937 quando il chimico statunitense Wallace Hume Carothers inventò una resina sintetica, il nylon, che poi fu utilizzata per produrre prima calze e poi collant.

La calze di nylon furono accolte come una vera rivoluzione nel mondo della moda femminile: pratiche, leggere, estremamente resistenti, comode ed economiche, andarono a sostituire le calze di seta in particolare, ma anche i corsetti, le giarrettiere e le guêpière.

Dopo che Carothers inventò il nylon, fu l’azienda DuPont a capire le potenzialità di quel materiale e utilizzarlo per creare delle innovative calze. La svolta ci fu poi nel 1959 quando Allan Gant produsse i primi collant.

Now on air