Meghan Markle non lancerà il boquet al suo matrimonio. Ecco perché

Meghan Markle non lancerà il bouquet al suo matrimonio. Ecco perché

Per il suo matrimonio, Meghan rispetterà una tradizione della famiglia reale iniziata circa 100 anni fa.

Sono in corso i preparativi per il prossimo grande evento che vede sotto i riflettori la famiglia reale inglese, il matrimonio di Harry e Meghan Markle. Per l’occasione, tra i dettagli importanti dei preparativi è attesa anche la scelta del bouquet che Meghan terrà in mano durante la cerimonia.

Si, proprio così.

Meghan si limiterà a tenere il bouquet di fiori, che solitamente viene invece lanciato dalle spose di tutto il mondo per auspicare il lieto evento ad un’altra invitata.

Non sarà per le regole ferree imposte ai membri della famiglia reale, ma per un’avvenimento che ha caratterizzato le nozze reali di Elizabeth Angela Marguerite Bowes-Lyon, diventato poi tradizione nelle successive celebrazioni reali.

Nel 1923, proprio durante le nozze della madre della Regina Elisabetta II con Re Giorgio, la Regina decise di lasciare il suo bouquet da sposa nell’Abbazia di Westminster di Londra, per celebrare il fratello Fergus, scomparso nella prima guerra mondiale. Da quel momento in tutti i matrimoni reali il gesto è stato sempre ripetuto. 

Anche alle nozze di Carlo e Lady Diana e di William e Kate, infatti, si è assistito a questa usanza che verrà rispettata anche dalla futura sposa di Harry, nonostante gli avvenimenti del passato recente ci abbiano fatto capire che Meghan non sia così rigida nel rispettare proprio tutte le regole.

Now on air