Londra. Il Big Ben rimarrà in silenzio fino al 2021

Londra. Il Big Ben rimarrà in silenzio fino al 2021

Il Big Ben non suonerà i suoi rintocchi fino al 2021, per consentire importanti lavori di manutenzione. E' il periodo più lungo che Londra abbia mai trascorso senza il tradizionale "Mi".

L'orologio simbolo di Londra non suonerà più fino al 2021.

Ha suonato i suoi ultimi rintocchi oggi alle 12 il Big Ben, almeno fino al 2021, quando termineranno gli importanti lavori di restauro a cui verrà sottoposto l'orologio della torre vittoriana, simbolo della capitale del Regno Unito.

Non è la prima volta che l'orologio viene messo a tacere. In tempi recenti è accaduto tra il 1983 e il 1985 e nel 1979, per 9 mesi e più indietro nel tempo si ricordano uno stop di sei mesi nel 1956 e di due nel 1934.

Questa volta si tratta però del più lungo periodo in cui Londra verrà privata del suono di quelle campane che costituiscono una parte non irrilevante della sua immagine, anche turistica, da quando la torre è stata costruita e inaugurata, nel 1859.

Un'interruzione così lunga da suscitare polemiche perfino in Parlamento e l'intervento della stessa premier Theresa May, contraria al prolungato ammutolimento al pari di molti parlamentari.

Salvo contrordini, fino alla conclusione dei lavori il Big Ben si farà sentire soltanto in occasioni speciali, tra le quali il Capodanno.

Now on air