WEB RADIO

RMC Great Artists
 
Radio Kay Kay
 
Radio Bau & Co
 
RMC BUDDHA-BAR Monte Carlo / Radio
 
Music Star Coldplay
 
Radio Festival
 
RMC 80
 
RMC Italia
 
RMC Marine
 
RMC Love Songs
 
Music Star Tiziano Ferro
 
RMC New Classics
 
RMC Hits
 
Radio Monte Carlo FM
 
MC2
 
RMC 90
 
Music Star Zucchero
 
Mina: Ieri Oggi e Domani
 
Music Star Jovanotti
 
RMC Duets
 
Monte Carlo Nights Story
 
Music Star Pino Daniele
 
Music Star Giorgia
 
rmc
 

La commovente intervista del Principe William sulla madre Lady Diana e sulla famiglia

Il Principe William, intervistato dal magazine GQ, parla con rimpianto della madre Lady Diana e confida i suoi sentimenti più intimi

 La commovente intervista del Principe William sulla madre Lady Diana e sulla famiglia

La commovente intervista del Principe William sulla madre Lady Diana e sulla famiglia

Il Principe William ha concesso una lunga, commovente intervista al magazine GQ, che gli ha dedicato la copertina. William ha espresso tutto il suo dolore e il suo rimpianto per la prematura scomparsa della madre, morta nell'agosto di 20 anni fa in un incidente automobilistico a Parigi. 

«Avrei voluto avere i suoi consigli», ha confidato William. «Avrei voluto con tutto il cuore che mia madre avesse potuto conoscere mia moglie Catherine e vedere i nostri figli crescere. Mi rattrista così profondamente sapere che lei non potrà mai farlo, che non potrà mai conoscerli»

Il Principe William ha concesso l'intervista per rendere noto il suo impegno nella campagna Heads Together, per combattere i pregiudizi verso chi soffre di disturbi mentali. Nella campagna sono impegnati anche la Duchessa di Cambridge e il Principe Harry.

«Adesso mi sento in un posto migliore di quello in cui mi sono trovato a lungo», ha ricordato il Principe William. «Un posto dove posso parlare apertamente, parlare di mia madre con onestà, e ricordarla meglio, e parlarne meglio in pubblico... Ho impiegato quasi vent'anni per arrivare a questo stato d'animo... Ancora oggi, è difficile parlarne, perché allora il dolore è stato così crudo. Ed è diverso dal dolore che provano solitamente le persone, perché tutti sapevano quel che era successo, tutti conoscevano gli avvenimenti, tutti la conoscevano. E' una situazione diversa da quella della maggior parte delle persone che perdono un affetto, che possono tenere nascosto il loro dolore o decidere se parlarne oppure no».

Il Principe William ha anche parlato della gioia che gli dona la sua famiglia e del suo desiderio di proteggerne la privacy: «La stabilità familiare è davvero importante per me. Voglio far crescere i miei bambini in un mondo felice, sicuro, stabile e questo per noi genitori è davvero importante... Voglio che George cresca in un ambiente vero, non desidero che cresca protetto dalle mura di una reggia, deve vivere nel mondo. I media renderanno questo difficile, ma io mi batterò perché possa avere una vita normale».